domenica 20 ottobre 2019
menu
Icaro Sport

Calcio. Qualificazioni Mondiali: San Marino-Montenegro 0-6

di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 11 set 2012 22:43 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

IL TABELLINO
SAN MARINO (4-2-3-1): A. Simoncini; Brolli (dal 38’st Vannucci), D. Simoncini, Della Valle, F. Vitaioli; Cervellini, Coppini; Gasperoni, Rinaldi, M. Vitaioli (dal 34’st P.F. Mazza); Marani (dal 19’st Cibelli). A disp.: Valentini, Bacciocchi, Rosti, Bollini. All.: G. Mazza.

MONTENEGRO (4-2-4): Bozovic; Savic, Dzudovic, Basa, Volkov; Vukcevic (dal 20’st Zverotic), Pekovic; Beqiraj (dal 30’st Kasalica), Damjenovic, Jovetic, Djordjevic (dal 20’st Delibasic). A disp.: Brazic, Vucinic, Jovanovic, Novakovic, Bozovic, Poleksic. All.: Brnovic.

ARBITRO: Doyle (Irlanda).

RETI: 24’ pt Djordjevic, al 26′ e 6’st Beqiraj, al 24’st Zverotic, al 33’st e 36’st Delibasic.

AMMONITI: F. Vitaioli, Djordjevic, D. Simoncini, Cibelli, Cervellini.

Note: Spettatori 1947, incasso euro 23430. Angoli: 2-9.

Si apre con un indigesto 6-0 dal Montenegro, il cammino di qualificazione al Mondiale brasiliano per la Nazionale sammarinese. Jovetic e compagni fanno la voce grossa a Serravalle, piegando un San Marino privo di pedine importanti, ma che ha saputo tenere bene il campo nei primi 45 minuti, pagando qualche disattenzione di troppo – si legge in una nota della FSGC -.

Giampaolo Mazza schiera l’ormai classico 4-2-3-1 con Aldo Simoncini titolare tra i pali, la coppia Davide Simonicini-Della Valle al centro della difesa, Fabio Vitaioli a sinistra e il debuttante Brolli, prelevato dall’Under 21, a destra. Cervellini e Coppini sono i due uomini davanti alla retroguardia, mentre i tre che agiscono alle spalle della punta centrale Manuel Marani sono Gasperoni, Rinaldi e Matteo Vitaioli.

Il tecnico montenegrino rivela subito le sue intenzioni schierando i suoi con uno spregiudicato 4-2-4. La sorpresa è l’assenza di Vucinic, rimasto in panchina a causa di alcuni acciacchi.
La prima occasione dell’incontro è di marca biancazzurra e nasce da calcio d’angolo. A calciare dalla bandierina è Rinaldi, Davide Simoncini colpisce al volo ma Damjenovic è ben appostato sul palo e respinge sulla linea.
Al 19′, invece, è il Montenegro a sfiorare il gol. Vukcevic verticalizza per Damjenovic, che a tu per tu Aldo Simoncini viene anticipato in uscita bassa dal numero 1 biancazzurro. Il gol, però, tarda poco: al 24′, sulla conclusione deviata da Della Valle di Jovetic, la palla colpisce il palo. Sul tap-in, a porta vuota, Djordjevic insacca per l’1-0.
La Nazionale sammarinese si “addormenta” per un un paio di minuti e al 26′ subisce il raddoppio: tocco di tacco di Jovetic per il solito Djordjevic, che dal fondo centra un pallone perfetto per Beqiraj, il cui piattone vale il 2-0.
Poco dopo ci scappa anche i 3-0, ma questa volta Damjenovic è in fuorigioco e l’arbitro Doyle annulla.
Si va dunque al riposo sul 2-0, ma nella ripresa il Montenegro approfitta del calo della formazione sammarinese e segna ancora.
Ci prova subito Jovetic, al 4′, la cui punizione viene però respinta in calcio d’angolo da Simoncini. Ma il 3-0 è in agguato: al 6′ Vukcevic imbecca Beiraj che può firmare la doppietta personale.
La stella della Fiorentina ci prova di nuovo al 17′ dalla distanza, spedendo la palla a fil di palo.
Inquadra meglio lo specchio il neo entrato Zverotic, che al 24′ trova il gol con un gran destro dai 25 metri.
Al 33′ un altro neo entrato Delibasic, sfrutta il suggerimento di Damjanovic per siglare il 5-0 ed è ancora lui, tre minuti più tardi, a leggere bene il corss di Jovetic per infilare al volo il 6° gol montenegrino.
Sul fronte biancazzurro si registra la buona occasione di Cibelli al 38′ che, servito da Mazza, prova la conclusione dal fondo, trovando la respinta del portiere montengrino.

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Roberto Bonfantini
FOTO
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna