Calcio a 5 C1. Kos Ferrara-Pretelli Rimini 6-3

CalcioRimini Sport

23 settembre 2012, 08:25

Calcio a 5 C1. Kos Ferrara-Pretelli Rimini 6-3

Kos Ferrara-Pretelli Rimini 6-3 (2-2 p.t.)

Kaos Ferrara: Garbini, Greco, Talmelli, Arveda, Mazzitello, Lo Monaco, Fedozzi, Bottoni, Finotti,
Trombetta, Vitale, Novelli. All. Guerzoni.

Pretelli Rimini: Sancisi, Carboni, Della Vittoria, Toscano, Zavoli, Carta, Bruscolini, Gobbi, Peroni,
Castro, Timpani, Malpassi. All. Domeniconi.

Reti: 14’ pt Fedozzi, 17’ pt Lo Monaco, 23’ pt rig. Timpani (RN), 29’ pt Bruscolini (RN), 23’ st Lo Monaco, 27’ st Finozzi, 29’ st Timpani (RN), 31’ st e 32’ st Bottoni.

Indisponibile il pala Boschetto di Ferrara, Kaos e Pretelli si affrontano a San Lazzaro di Savena sul campo del Kaos che milita in serie A. Rimini che si presenta con la novità Carboni, possente pivot pesarese che potrà dare manforte nel corso della stagione alla truppa di Domeniconi.
Avvio di gara equilibrato, Rimini tiene bene la fase difensiva rendendosi pericolosa in avanti con
Toscano e Bruscolini. Equilibrio rotto a metà tempo da un’indecisione di Castro che spalanca le
porte al contropiede ferrarese, finalizzato sul secondo palo da Fedozzi. Gol che taglia le gambe
ad un Rimini fino a quel momento in controllo del match: arriva così puntuale il raddoppio su
azione fotocopia, questa volta marcatore Lo Monaco. Passato il momentaccio, Rimini si rimette a macinare gioco e azioni offensive. Al 23’ Toscano si procura il secondo rigore dalla stagione, sul dischetto nonostante l’errore di sette giorni fa va ancora Timpani che questa volta non sbaglia. Gol che da fiducia ai biancorossi che prima del riposo si riportano meritatamente in parità con Luca Bruscolini, al suo primo gol in maglia riminese, abile ad accentrarsi dalla sinistra e a bucare sul suo palo Novelli. Nella ripresa Rimini parte concentrata e convinta di fare sua la posta in palio, sfiora il vantaggio con Timpani (palo da fuori a Novelli ampiamente battuto), Carta (salvataggio sulla riga di un difensore estense), e un altro paio di conclusioni salvate non senza difficoltà ed in maniera anche fortunosa dall’estremo di casa. E quando non te l’aspetti ecco la doccia gelata, con Lo Monaco che su punizione trova l’angolo giusto per battere Sancisi. Una vera mazzata per i biancorossi che sbandano e regalano al Kaos dopo un’incomprensione difensiva la quarta rete.
Sembra finita, ma Rimini trova con un colpo di coda la rete che rimette ancora tutto in discussione con Timpani appena fuori dal limite dell’area. Tentata nel recupero anche la carta del portiere in movimento, che non sortisce però alcun effetto. Anzi è ancora il Kaos ad andare in rete per ben due volte, per un 6 a 3 davvero pesante per quello che si è visto in campo.
Ma Rimini deve fare il mea culpa per aver gettato alle ortiche la gara nella ripresa, oltre ad aver
letteralmente regalato almeno tre reti agli avversari. Le potenzialità ci sono tutte, e anche oggi la squadra solo a tratti l’ha dimostrato, ma ora devono arrivare anche i risultati. Martedì sera buon test in Coppa contro il Cesena, sabato in casa contro l’Imolese non si potrà più sbagliare.

Ufficio Stampa C5 Rimini

(nella foto, il capitano del Pretelli Rimini, Davide Timpani)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454