sabato 19 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
lun 17 set 2012 18:34 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I campioni uscenti della formazione del Rimini non sono riusciti a Milano a bissare il successo nella Coppa Italia per Comitati e chiudono al terzo posto. Questo è il responso dopo tre giorni di gare che hanno visto la formazione biancorossa (composta da Paolo Signorini, Alfonso Nanni, Marco Moretti, Davide Paolucci, Salvatore Ferragina e Ct Edo Mattioli) eliminare nell’ordine Brindisi (2-0), Brescia Garda (1-0), Cosenza (2-0), Brescia Centro (1-0) per poi cedere in semifinale contro L’Aquila (0-1), che di seguito in finale per 2-0 ha sconfitto Ancona, vincendo così per la terza volta la Coppa Italia. Ottimo e perfetto l’andamento del quintetto riminese che proprio solo con gli abruzzesi non sono stati accompagnati da un po’ di fortuna che sicuramente avrebbe cambiato le sorti di alcune giocate e set. Buono comunque il podio e il comportamento dei selezionati specie di Paolo Signorini e Alfonso Nanni che sono in procinto di lasciare la casacca riminese e del Montegridolfo per indossare sicuramente nella prossima stagione (che partirà il 1 Ottobre) rispettivamente quelle della Rinascita (Mo) e Boville (Roma). Sempre in tema provinciale questi i convocati per le finali del Master Emilia Romagna, in programma Venerdì 28 Settembre a San Giovanni in Persiceto(Bo): categoria A Alfonso Nanni (Asd Montegridolfo); cat. B Marino Scarpellini (Asd Riccionese); cat.C Pino Pennacchini (Asd Cattolica); cat.D Vittorio Sart (Asd Dlf Rimini). Sempre nel nostro territorio quest’anno doppio appuntamento Europeo: si partirà con San Marino dove dal 27 al 30 Settembre al bocciodromo di Borgo Maggiore si disputerà il Campionato Europeo Juniores; mentre dal 26 al 30 Ottobre in occasione di Sports Days alla Fiera di Rimini si svolgerà il Campionato Europeo Under 23.

Fabio Berardi

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna