A San Marino arriva l’Europeo Juniores di Bocce

Altri SportSan Marino Sport

24 settembre 2012, 14:00

SPORTINFIERA 2012
Ennesimo record di presenze ed ennesima dimostrazione di affetto delle famiglie sammarinesi nei confronti di Sportinfiera. Anche quest’anno la rassegna organizzata dal Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese per promuovere fra i giovanissimi la pratica sportiva e per permettere alle Federazioni Sammarinesi di proporsi al grande pubblico ha riscosso tantissimo successo. Spinte da condizioni metereologiche particolarmente positive e da una proposta sempre rinnovata migliaia di persone hanno raggiunto il Multieventi e gli altri impianti coinvolti nell’iniziativa. Al mattino di sabato, giornata tradizionalmente dedicata alle scuole, oltre 700 ragazzi hanno visitato gli stand allestiti dalle Federazioni dopo aver assistito ad un filmato che ripercorreva le gesta sammarinesi alle Olimpiadi di Londra 2012. Per alcuni di loro, i ragazzi di seconda e terza media, è stato poi possibile incontrare gli atleti che hanno difeso i colori di San Marino ai Giochi.

Eros Bologna (Segretario Generale CONS): “Sportinfiera a distanza di 14 anni dalla prima edizione si rivela ancora un’importante attrazione per i giovani e per le loro famiglie. Grazie allo sforzo delle Federazioni sammarinesi possiamo concedere ai ragazzi la possibilità di sperimentare le diverse discipline sportive durante un unico week end invitandoli di fatto a scegliere su quale sport concentrarsi quando nei prossimi giorni verranno avviati i vari corsi che le stesse federazioni organizzano insieme ai club affiliati. L’importanza dell’evento resta molto rilevante per il CONS che è costantemente al lavoro per la promozione della pratica sportiva. Sportinfera, a tal proposito, rappresenta assieme allo Sport Campus e ai Giochi della Gioventù Sammarinese il fiore all’occhiello del nostro movimento”.

A San Marino arriva l’Europeo di Bocce
E’ stata presentata questa mattina alla stampa l’edizione 2012 del Campionato Europeo Juniores di bocce che si terrà a San Marino dal 27 al 29 settembre prossimi.

Presenti alla conferenza il Segretario di Stato per lo Sport Fabio Berardi, il Presidente del CONS Angelo Vicini e il “padrone di casa”, il Presidente della Federazione Sammarinese Sport Bocce Maurizio Mularoni.

All’Europeo Juniores, che si divide in due competizioni, quella individuale e quella a squadre, prenderanno parte 12 nazioni europee, Bulgaria, Repubblica Ceca, Germania, Italia, Polonia, Serbia, Slovacchia, Svizzera, Turchia, Turchia-Cipro, Ungheria e ovviamente San Marino. Il programma prevede una breve Cerimonia d’apertura giovedì sera alle 20.30 all’interno del bocciodromo di Borgo Maggiore che ospiterà tutte le competizioni che si chiuderanno con le premiazioni alle 14 di sabato pomeriggio.

A difendere i colori sammarinesi saranno Enrico Dall’Olmo (individuale e a squadre) e Jacopo Frisoni (a squadre) guidati dal Commissario Tecnico Giorgio Giommi e dal capo delegazione Claudio Gasperoni.

Fabio Berardi (Segretario di Stato per lo Sport):
“In un anno intenso e ricco di appuntamenti per lo sport sammarinese siamo pronti ad affrontare un altro importantissimo impegno. Grazie al lavoro del CONS e della Federazione Sammarinese Sport Bocce approda sul Titano una competizione di primissimo livello che ancora una volta, sono certo, saprà esaltare le capacità organizzative degli sportivi sammarinesi. Se è vero infatti che prendere parte a competizioni internazionali è sempre dispendioso e impegnativo, ancor più lo è organizzare tali competizioni in casa, fortunatamente in questo, le Federazioni sammarinesi, sanno destreggiarsi ad altissimi livelli. Posso dire con certezza che in quanto a capacità organizzative San Marino ha già conquistato una medaglia, ora la palla passa nelle mani dei due ragazzi che ci rappresenteranno sul campo. A loro va il più caloroso in bocca al lupo, mio personale e delle istituzioni”.

Angelo Vicini (Presidente CONS):
“Ancora una volta una Federazione sammarinese si impegna ad organizzare in casa un evento internazionale incontrando quelle che sono le direttive del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese che dall’inizio del quadriennio si è sempre dimostrato sensibile verso questo tipo di sacrificio. Grazie ad un impiantistica di primissimo livello e ad un sistema organizzativo efficiente San Marino si presta particolarmente per occasioni di questo tipo nonostante il periodo storico non permetta particolari impegni economici. Consci dell’impegno richiesto alla Federazione Sammarinese Sport Bocce mi congratulo per l’ottima organizzazione dell’evento che sicuramente sarà apprezzato anche dagli organismi internazionali che hanno sempre dimostrato attenzione verso San Marino”.

Maurizio Mularoni (Presidente Federazione Sammarinese Sport Bocce):
“Ringrazio di cuore la Segreteria di Stato per lo Sport e il Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese per l’assistenza che ci forniscono. Dopo i Campionati Europei del 1986 e del 2007 e dopo il Mondiale del ’96 riportiamo sul Titano un evento internazionale. Questa volta si tratta di un Europeo giovanile e di questo ne siamo particolarmente orgogliosi. Lavorare con i giovani significa garantire futuro ad una disciplina nella quale tradizionalmente San Marino ha sempre fatto bene. Vorremmo riuscire, oltre che ad organizzare al meglio l’evento, anche a conquistare un risultato importante sul campo”.

In ottobre il “Quadrangolare dei giovani” di tiro a segno
Il 5 e il 6 ottobre prossimi al Poligono di Tiro di Acquaviva si disputeranno le gare valide per la seconda edizione del “Quadrangolare dei Giovani”.

Quasi cento tiratori delle diverse categorie prenderanno parte alla competizione e allo stage che gli è stato abbinato.

Saranno presenti atleti, tecnici e dirigenti provenienti da Umbria, Emilia Romagna e Lazio e ovviamente anche dalla Repubblica di San Marino.

Il “Quadrangolare dei Giovani” sarà per la Federazione Sammarinese Tiro a Segno un importante banco di prova in vista dell’impegnativa stagione 2012/2013 che è ormai alle porte.

Domani sera il Comitato Esecutivo del CONS
Si riunisce domani sera alle 19 il Comitato Esecutivo del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese. Tra gli argomenti all’ordine del giorno l’approvazione del regolamento relativo all’affiliazione di Federazioni Sportive Associate.

Il CE discuterà anche di alcune proposte relative ad iniziative promozionali da intraprendere ai Giochi Olimpici invernali di Sochi 2014 e ai Giochi Olimpici estivi di Rio de Janeiro del 2016.

Sul tavolo dell’Esecutivo anche i Progetti di Svillupo Sportivo per il quadriennio 2013-2016.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454