lunedì 22 luglio 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 28 ago 2012 14:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Lunedì 27 agosto il Riccione Volley è tornato in palestra per iniziare la preparazione in vista del prossimo campionato di serie C femminile. Villiam Simoncini, per il quinto anno consecutivo allenatore delle biancoblu, avrà a sua disposizione un organico che non si discosta molto da quello dell’anno scorso. Persa Stella Cicoria (passata all’ambizioso Rimini) e le veterane Montanari e Danova, la compagine del presidente Giuseppe Tontini si affida soprattutto a giocatrici che già erano nel roster l’anno scorso.

“A palleggiare saranno ancora Giannina Fioretti e Barbara Manotta – spiega lo stesso Villiam Simoncini – alla squadra aggregheremo anche Veronica Bigucci, una ’96 che proviene dalle giovanili e che frequentando la prima squadra avrà modo di completare la sua preparazione”.
“Di mano – continua Simoncini – sono confermate Elena Francia e Martina Ugolini. A queste si aggiunge Angelica Sorcinelli, una classe ’94 cresciuta nella Virtus Fano e che l’anno scorso era a Lucrezia, in serie C. Gli opposti saranno Alessandra Ugolini e Valentina Gugnali. I liberi sono Valentina Pari e Guendalina Vegliò che l’anno scorso giocava come schiacciatore. I centrali sono l’esperta Valeria Bordini e la giovane Giada Palmieri. Ci manca un terzo centrale. Proveremo a cercarlo sul mercato ma è davvero dura. Se non lo troveremo, cercheremo di ovviare con soluzioni tattiche “ad hoc” (Francia e Gugnali hanno giocato da centrali, ndr)”.

Obiettivo di quest’anno? “Riconfermare il sesto posto dell’anno scorso e magari salire di una posizione in classifica. Ma dipende anche da quanto si sono rinforzate le squadre che hanno avuto la capacità di fare mercato: Rimini e Polisportiva Stella, ad esempio”.

Flavio Semprini
Ufficio stampa PolCom Riccione

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna