lunedì 9 dicembre 2019
menu
Icaro Sport

Tennis. San Marino Cepu Open: sabato le semifinali

di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 10 ago 2012 23:23 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Filippo Volandri entra di prepotenza nelle semifinali del “San Marino Cepu Open”. Il 30enne giocatore livornese, terza testa di serie in virtù dell’80ª posizione nel ranking mondiale, si è guadagnato un posto nei ‘best 4’ del challenger Atp (montepremi 100.000 dollari + ospitalità) in dirittura d’arrivo sui campi del Centro Tennis Cassa di Risparmio a Montecchio (la finale è in programma domenica alle 20). L’allievo di Fabrizio Fanucci, dopo i successi sul 21enne russo Andrey
Kuznetsov e sul 26enne argentino Martin Alund, ha calato il tris vincente, regolando 6-4 7-6 (5) il francese Stephane Robert, partito dalle qualificazioni e nel turno precedente impostosi sul versiliese Claudio Grassi.
Nel primo set Volandri ha strappato il servizio al transalpino (attualmente n.279 del ranking mondiale ma due anni fa arrivato al 69° posto della classifica Atp) al decimo game così da chiudere il parziale, mentre la seconda frazione ha visto un’alternanza di break e contro break. Sul 6-5 servizio Robert il tennista italiano
non ha concretizzato un match point, dovendo incassare ben sei punti consecutivi del 32enne francese, avanti 3-0 nel tie break, quando ‘Filo’ ha cambiato marcia inanellando a sua volta sei punti di fila, per poi chiudere 7-5 dopo 1 ora e 24 minuti di gioco sul Centrale.
Il livornese, reduce dalla semifinale a Kitzbuhel e come sempre seguito sul Titano da un nutrito gruppo di amici riminesi, al ‘San Marino Cepu Open’ vincitore nel 2008 e finalista nel 2010, ora nella semifinale della parte alta del tabellone sfiderà lo slovacco Martin Klizan (sabato alle 18), principale favorito del torneo, che continua
a macinare avversari sul Titano: in questo caso 6-3 6-3 al croato Nikola Metkic (in precedenza giustiziere di Potito Starace e Alessio Di Mauro), in 1 ora e 35 minuti, per il 23enne mancino di Bratislava allenato da Karol Kucera (ex top 10), che è stato finalista nella passata edizione ed è fresco reduce dal torneo olimpico di Londra.
Nella metà inferiore, intanto, prosegue anche la corsa dello spagnolo Albert Montanes, n.4 del seeding e qui vincitore dell’edizione 2006: il 31enne catalano ha superato 7-5 6-2 il 28enne brasiliano Rogerio Dutra Silva, quinta testa di serie, che conduceva 5-3 nel primo prima di subire un parziale di 10 giochi a due da parte
dell’avversario. Montanes nella seconda semifinale (sabato alle 20) affronterà Simone Bolelli, che ha eliminato lo sloveno Blaz Kavcic, n.76 del ranking mondiale e seconda testa di serie: 6-1 7-6 (5) il punteggio in favore del tennista bolognese (1 ora e 40 minuti la durata del match).

RISULTATI
Singolare, quarti: Filippo Volandri (Ita, n.3) b. Stephane Robert (Fra, q) 6-4 7-6 (5), Martin Klizan (Svk, n.1) b. Nikola Mektic (Cro) 6-3 6-3, Albert Montanes (Spa, n.4) b. Rogerio Dutra Silva (Bra, n.5) 7-5 6-2.
Doppio, semifinali: Lukas Dlouhy-Michal Mertinak (Cze-Svk, n.4) b. Rogerio Dutra Silva/Leonardo Kirche (Bra) 6-1 6-2.

PROGRAMMA SABATO 11 AGOSTO
Ore 18, campo Centrale: Martin Klizan (Svk, n.1)-Filippo Volandri (Ita, n.3);
non prima delle 20: Albert Montanes (Spa, n.4)-Simone Bolelli (Ita, 6);
a seguire: finale doppio Lukas Dlouhy/Michal Mertinak (Cze-Svk, n.4) contro
vincente Pavol Cervenak/Martin Klizan (Svk)-Stefano Ianni/Matteo Viola (Ita).

L’ufficio stampa San Marino Cepu Open

Notizie correlate
Campionato Sammarinese

Tre Penne-Fiorentino 4-2

di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna