giovedì 24 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 8 ago 2012 13:06 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I bacini di ex cava, della capacità di alcuni milioni di metri cubi, si trovano lungo l’asta del fiume Marecchia. In particolare, a monte e a mare della “Traversante Marecchia” si trovano il lago Santarini, in Comune di Santarcangelo, ed il lago Azzurro, in Comune di Rimini.

Un’ipotesi di conferimento all’interno di questi laghi di acqua proveniente dal vicino Canale dei Mulini, gestito dal Consorzio di Bonifica, porterebbe ad un ravvenamento delle falde, comprese quelle che vengono sfruttate per scopi idropotabili, con favorevoli impatti sia sul bilancio idrogeologico generale, che sulle dinamiche di subsidenza e diluizione degli inquinanti.”

Una soluzione che per la Provincia apporterebbe importanti benefici a un settore come quello dell’agricoltura, colpito in maniera pesante dalla siccità.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna