mercoledì 18 settembre 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 23 ago 2012 15:14 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I militari che lo avevano visto saltare da oltre 4 metri di altezza e poi fuggire perdendo per strada la refurtiva, lo hanno notato passeggiare tranquillamente nell’area del porto canale. Raggiunto lo hanno fermato con la scusa di un normale controllo e portato in caserma. Si tratta di un 20 tunisino, senza fissa dimora, che dovrà rispondere dell’accusa del furto al ristorate e ad un panificio, dove aveva tentato di asportare il fondo cassa. Il tunisino in stato di fermo è stato condotto al carcere di Rimini e nei prossimi giorni comparirà davanti al Gip del Tribunale di Rimini.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna