martedì 17 settembre 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 16 ago 2012 17:25 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Fino al 2 settembre, ricorda l’assessore provinciale Galasso, la protezione civile provinciale è in preallerta compresi i volontari a cui va il ringraziamento della provincia.
“Si tratta – scrive l’assessore Mario Galassodi un impegno gratuito che riesce a coniugare la volontarietà del servizio svolto, con la grande professionalità del personale coinvolto. A queste persone, e alle tante che come loro stanno ancora lavorando quotidianamente nei campi di accoglienza nelle zone terremotate dell’Emilia, desidero rivolgere pubblicamente il più sentito ringraziamento, a nome mio personale e della Provincia di Rimini. Il contributo dei volontari permette infatti alla Protezione Civile e tutte le Istituzioni deputate alla salvaguardia e alla difesa del suolo di svolgere al meglio il proprio ruolo di salvaguardia del territorio e le proprie attività di soccorso. Un contributo tanto più importante oggi, in un momento particolarmente difficile che, a fronte di crescenti emergenze da gestire, vede il Governo tagliare risorse anche in un settore così determinante per il mantenimento della sicurezza pubblica. Un impegno che permette di ovviare anche a deficit di personale, dando dimostrazione di grande professionalità e spiccato senso civico.”

Notizie correlate
di Andrea Turchini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna