venerdì 18 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mar 7 ago 2012 14:06 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Gli utenti del Comune di Rimini che opteranno per il nido dell’IPAB Ceccarini corrisponderanno al gestore la tariffa approvata con delibera Giunta Comunale, ridotta del 10% se sceglieranno l’uscita tra le ore 13-13,30, invariata se sceglieranno l’uscita tra le 15 e le 15,30.
L’eventuale prolungamento d’orario fino alle 17,30-18,30 sarà interamente a carico della famiglia e dovrà essere concordata da questa col Gestore.
Il costo a carico del Comune di Rimini per 9,25 mensilità per 12 bambini è pari a 75.218 euro.

“Con questo atto – commenta il Vicesindaco con delega alle Politiche educative Gloria Lisi – potremo offrire 12 posti-bambino presso il nido d’infanzia realizzato dall’Ipab “Ceccarini”, di cui anche il Comune di Rimini fa parte. Un Polo educativo che per la sua posizione, costituisce un’ottima opportunità per le famiglie residenti nella zona Sud trovandosi in una zona di confine facilmente raggiungibile”.

Altre notizie
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna