mercoledì 16 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
ven 17 ago 2012 17:05 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Intanto proseguono gli accessi ai pronto soccorso legati al caldo: fino alle 16.30 si segnalavano una trentina di casi. In particolare si tratta di persone anziane con capogiri o principi di disidratazione. Le 11.30 e le 15 gli orari di maggior afflusso.
Il nucleo caldo predisposto dall’Ausl ha effettuato oggi una sessantina di chiamate e vari accompagnamenti per spesa, farmaci e così via.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna