mercoledì 23 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 8 ago 2012 14:30 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Con il buon quarto posto di Sharon Spimi nei 400 misti Junior, la sezione nuoto della PolCom Riccione chiude con un’altra soddisfazione una buonissima edizione dei Campionati italiani di Categoria, conclusisi oggi a Roma. Competizione nella quale hanno brillato i due titoli sui 100 e 200 dorso di Simone Sabbioni nella categoria Ragazzi (con tanto di record nazionale) e quello sui 200 rana, tra le “big”, di Elisa Celli.

“Sharon è stata molto brava – spiega Luca Corsetti, responsabile tecnico del Nuoto Riccione – ha chiuso i sui 400 misti in 5’00”98, suo record personale, seconda fra le nuotatrici nate nel ’97, battuta fra le pari età solo da Erica Varini della Coopernuoto che l’ha preceduta di soli 36 centesimi. Peccato perché Sharon le era davanti ed ha ceduto solo alle ultimissime bracciate. Si rifarà”.

Per la cronaca, la gara è stata vinta da Giulia Gabrielleschi (Nuotatori Pistoiesi) in 4’57”10 davanti a Francesca Annis dell’Elmas in 4’57”87, due ragazze del ’96.

“Il bilancio di questi Italiani di Categoria non può che essere soddisfacente – conclude Corsetti – Torniamo a casa con tre titoli. Degli otto nuotatori che abbiamo fatto gareggiare, sette hanno migliorato i loro primati. E’ la bella conclusione di un anno agonistico vissuto da protagonisti, per il quale devo assolutamente ringraziare gli atleti ma anche i tecnici e i dirigenti. Adesso tutti in vacanza: lo meritiamo”.

Flavio Semprini
Ufficio stampa PolCom Riccione

(nella foto, Sharon Spimi e Luca Corsetti)

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna