martedì 22 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
ven 10 ago 2012 12:59 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Lui, napoletano 35enne che lavora negli USA nel settore oreficeria, è volato di qua dell’Oceano apposta per raggiungerla. E’ arrivato a Novafeltria e si è ubriacato. Poi, ieri sera, ha bussato all’appartamento che lei ha affittato in centro. La discussione si è subito accesa. Lui l’ha chiusa dentro, impedendole la fuga, e l’ha brutalmente aggredita colpendola violentemente, a mani nude, al volto e alle braccia.
A chiamare i Carabinieri, alle 2 e mezza, sono stati i vicini, spaventati dalle urla. Sono intervenute due pattuglie che hanno fermato l’aggressore, mentre la ragazza veniva trasportata in stato di incoscienza all’Infermi. Le sue condizioni all’inizio erano preoccupanti: questa mattina invece è stata sciolta la prognosi, 45 giorni. Oltre al pesante trauma psicologico.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna