sabato 24 agosto 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 28 ago 2012 22:53 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ un autentico rebus. Difficile capire il futuro societario della Riccione Calcio dopo una turbolenta estate zeppa di colpi di scena. Sembra essere saltato di un soffio l’accordo tra Di Tora ed il fantomatico l’imprenditore di fuori che già prima di chiudere la trattativa aveva comunicato il nuovo organigramma con Salvatore Mezzacapo nuovo direttore generale, Emanuele Mangeli direttore sportivo e Giuseppe Tartaglione responsabile dell’area tecnica. L’ennesima bolla di sapone poichè tutto sembra essere saltato. Salgono a questo punto le quotazioni di Paolo Croatti praticamente rimessosi dopo i problemi di salute di inizio Agosto. Aquilino Di Tora che ha garantito l’intera iscrizione al prossimo campionato di serie D per nome di Paolo Croatti – e non solo quindi la fidejussione – Avrebbe inoltre già formato da giorni con l’aiuto di un procuratore una nuova rosa con al massimo cinque giocatori della rosa agli ordini di Ciuffetelli. Ma le difficoltà non finiscono qui. La società Tre Villaggi dopo l’ultimo allenamento di oggi pomeriggio ha chiuso di nuovo i cancelli dello stadio Nicoletti, la squadra da domani si allenerà (da capire con quali giocatori e con quale tecnico) a Rivazzurra.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna