mercoledì 16 ottobre 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 14 ago 2012 23:12 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

IL TABELLINO
SAN MARINO–MALTA 2-3

SAN MARINO (4-4-2): A. J. Simoncini (1’ st F. Valentini); F. Vitaioli (18’ st Vannucci), Della Valle (1’ st Brolli), D. Simoncini, Palazzi; Cibelli (1’ st Bianchi), Gasperoni, Cervellini, M. Vitaioli (26’ st Muraccini); Marani, Rinaldi.
A disp.: P. Mazza. C.T.: G. Mazza.

MALTA (4-1-4-1): Hogg (1’ st Haber); Borg (18’ st R. Fenech), Agius, Muscat (42’ st P. Fenech), Camilleri; Briffa; Bogdanovic, Schembri, Schibberas, Cohen; Mifsud (42’ st Mintoff).
A disp.: Dimech, Barbara. C.T.: Ghedin.

Arbitro: Tagliavento (ITA).

Marcatori: 7’ Marani, 14’ e 40’ st Mifsud, 21’ Agius, 48’ st Rinaldi (rig.).

L’amichevole di Ferragosto della Nazionale sammarinese mette gli uomini di Giampaolo Mazza di fronte a Malta – si legge in una nota della F.S.G.C. -. L’avversario, espressione di un altro piccolo stato europeo è di buon livello e può sfruttare le qualità di alcuni calciatori professionisti. La guida tecnica è italiana, il CT dei biancorossi è infatti Pietro Ghedin.
L’avvio di gara è di marca sammarinese, i biancazzurri sono subito pericolosi e sfruttano a dovere Rinaldi e Marani schierati da Mazza come coppia d’attacco.
Dopo 7 minuti arriva anche la rete del vantaggio sammarinese, calcio d’angolo dalla destra del portiere Hogg, Palazzi sfiora e allunga per Marani che tutto solo sul secondo palo firma la rete del provvisorio 1-0.
La gioia sammarinese però dura appena 7 minuti perché al quattordicesimo un errore difensivo lascia strada aperta a Mifsud che quando si trova solo davanti a Simoncini non sbaglia e firma il pari. Altri 7 minuti e il risultato si ribalta: uscita imprecisa di Simoncini su una palla alta, la difesa buca e ne approfitta Agius. E’ la rete del 2-1.

La ripresa si apre con la classica girandola di sostituzioni, Mazza lascia spazio ai giovani in arrivo dall’Under 21 e concede campo anche a due esperti difensori come Bacciocchi e Vannucci. La partita resta in sostanziale equilibrio con un paio di occasioni per parte (quelle sammarinesi nascono tutte dall’intesa Rinaldi-Marani), Malta trova la rete del tris a 5 dalla fine quando Mifsud entra in area e batte Valentini mettendo a segno così la sua doppietta personale.
Al terzo dei tre minuti di recupero Tagliavento assegna un calcio di rigore a San Marino per atterramento di Davide Simoncini salito per colpire di testa su un calcio d’angolo. Sul dischetto si presenta Danilo Ezequiel Rinaldi che firma la sua prima rete con la maglia della Nazionale. Finisce 2-3.
Biancazzurri sconfitti ma autori di una buona prestazione. Mazza ha avuto le indicazioni che cercava senza stravolgere una Nazionale che ha un’identità ben precisa.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna