mercoledì 23 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
gio 9 ago 2012 09:47 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Banca di Rimini sarà sulle maglie casalinghe dei biancorossi anche nella stagione 2012/2013. Lo ha annunciato ieri sera il presidente del Rimini, Biagio Amati, in apertura della presentazione della squadra a soci e sponsor, nella suggestiva cornice della sede riminese di JetSet. E’ stato poi lo stesso numero uno del sodalizio biancorosso, armato di microfono, a presentare uno ad uno i membri degli staff dirigenziale e tecnico del Rimini ed i giocatori.
Non sono mancati i momenti goliardici, inaugurati dal tecnico Luca D’Angelo: “male che vada vuol dire che dovremmo esonerare l’allenatore… in seconda”.
Simpatico il siparietto tra Biagio Amati ed il figlio Armando, approdato quest’anno in prima squadra: “io sono il suo bancomat – dice Biagio Amati rivolto alla platea -. Stai pagando il mister per giocare?” Ed il giovane centrocampista non si tira indietro: “ci sto provando, ma non è facile!”
Così come quello con l’ultimo arrivato in casa biancorossa, l’attaccante Francesco Morga. “Dicono in giro che non volevi venire a Rimini” gli fa notare Amati. “Sono contento di essere qui” risponde l’ex Giulianova.

La serata sarà trasmessa su Icaro Sport (canale 211) questa sera, giovedì, alle ore 21. Alle 23 andrà invece in onda l’amichevole Torconca-Rimini.

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna