lunedì 16 dicembre 2019
menu
Cronaca Rimini

Assembramento di abusivi anticontrolli in spiaggia. In 50 di fronte agli agenti

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 10 ago 2012 12:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In una cinquantina avevano steso la merce a terra: gli agenti, di fronte a una scena di questo tipo, hanno deciso di chiamare i rinforzi, che sono arrivati a bordo di un fuoristrada dal bagno 150, anche perchè una quindicina di venditori avevano creato un vero e proprio blocco.

Nel percorso per raggiungere la zona dell’assembramento hanno operato dei sequestri. In poco più di una quarantina di bagnini gli abusivi erano circa 200. Il materiale sequestrato alla fine è stato tanto numeroso da non riuscire ad entrare nel mezzo: è stato necessario lasciarlo ai bagnini per recuperarlo in un secondo momento.

Alla vista dei rinforzi, all’arrivo alla zona del 107, i venditori hanno desistito e lasciato in molti casi sul posto la merce prima di fuggire. Non ci sono state in questo caso scene di violenza, solo qualche borsone strattonato. Identificati due sudafricani che probabilmente avevano la funzione di palo.

2600 i pezzi recuperati, tra borse, occhiali e orologi contraffatti, il cui valore oscilla tra 30mila e 50mila euro.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna