martedì 22 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
sab 11 ago 2012 15:50 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Tribunale di Rimini ha condannato questa mattina Fal a un anno e 10 mesi da scontare in carcere visti anche i suoi precedenti. La richiesta del Pubblico ministero era stata di 2 anni e sei mesi.
Con giudizio abbreviato è stato invece assolto invece Samba, il secondo senegalese arrestato ieri, per il quale il Pm aveva chiesto la condanna a un anno e 4 mesi.
Soddisfatto il comandante della Polizia Municipale Vasco Talenti: “L’azione costante e l’efficacia di presidi e controlli ha determinato una reazione violenta che non ci intimidisce e che continuerà”.
Talenti, il sindaco Gnassi e l’assessore Sadegholvaad si sono recati in visita ai tre agenti feriti: “Ho voluto esprimere personalmente la vicinanza dell’Amministrazione comunale per la capacità e il senso del dovere dimostrato”, ha detto il sindaco, che annuncia di avere ottenuto per lunedì la convocazione di una seduta urgente del Comitato per l’Ordine pubblico e la Sicurezza. Una seduta nella quale, spiega Gnassi, “si dovranno affrontare alla luce dei recenti fatti il tema della strategia di contrasto e di un miglior coordinamento delle forze in campo, visto anche il lavoro costantemente in prima fila della Polizia municipale su una frontiera di temi che va anche oltre ai compiti specifici della stessa Polizia municipale“.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna