lunedì 18 febbraio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 8 ago 2012 10:13 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La cifra, spiega il consigliere, si evince dalla Determina firmata dal Dirigente del Comune.
Pazzaglia non contesta l’idea della guida del cibo di strada, così come la collaborazione per il progetto con l’esperto Filippo Polidori, ma la tempistica per la realizzazione, in un momento di grave crisi economica. Sommando i 105 mila euro per la motogp, i 40 mila euro per il festival del fitness e i 59 mila euro per la guida, continua Pazzaglia, “quante ore in piu’ di assistenza domiciliare potremmo erogare? Quante barriere architettoniche potremmo abbattere?”.

Da rilevare che nella delibera dirigenziale però si legge che il dirigente determina: “di dare atto che per il finanziamento del progetto sono state inoltrate specifiche richieste di contributi a soggetti pubblici e privati che allo stato sono state in fase di istruttoria e che ad evvenuta conferma dei predetti contributi si procederà al relativo accertamento a favore del Bilancio di previsione dell’esercizio competente abbattendo cosi’ di fatto l’onere finanziario a carico dell’Ente per la somma confermata e accertata”.

(nella foto, la presentazione dell’inziativa)

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
Le iniziative per don benzi

Una strada per don Oreste

di Redazione
VIDEO
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna