giovedì 22 agosto 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 10 lug 2012 19:13 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il progetto prevede sorgenti Led al posto delle vecchie lampade per un risparmio di oltre 14.300 kWh all’anno.
71 i corpi illuminanti interessati dall’intervento, che permetterà un risparmio energetico attorno al 60 per cento e, ricorda l’Amministrazione, un più efficace controllo dei punti luce attraverso il sistema di telegestione. Per piazza Ganganelli i consumi attuali pari a 16.160 kWh/anno scenderanno a 9.446 mentre per i 31 punti luce posizionati sotto i porticati l’attuale consumo di 10.744 kWh/anno si ridurrà a 3.121.
Il corso del progetto di riqualificazione illuminotecnica è di circa 60.000 euro, già riassorbito all’interno della concessione del servizio di pubblica illuminazione alla Società Cooperativa Ceir, alla quale è stato prolungato per un anno il contratto in scadenza il 31 dicembre 2011. L’Amministrazione valuterà in base ai risultati della sperimentazione in piazza Ganganelli le modalità e la gradualità con cui estendere il nuovo sistema di illuminazione al resto del territorio. Le valutazioni saranno prese in considerazione nel nuovo bando per l’affidamento della concessione del servizio di illuminazione pubblica.

Altre notizie
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
L'intuizione di don Zeno

Nomadelfia, utopia o possibilità?

di Andrea Turchini
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna