giovedì 24 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
gio 19 lug 2012 10:06 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Domenica 15 luglio, nella piscina Italcementi di Bergamo si è tenuta la finale nazionale del Trofeo
Giovanissimi Esordienti C2 (nati nel 2001/2002) e Attività preparatoria ai tuffi (Esordienti C3, del 2003/2004).

Per la sezione tuffi della Polisportiva Comunale Riccione le medaglie sono arrivate da Riccardo Megna che nella categoria” Esordienti C2 Propaganda”, riservata ai nati negli ultimi tre mesi del 2002 ha colto due argenti, sia dal trampolino da un metro (punti 116,55), sia da tre metri (97,00), sempre preceduto da Samuele Rossi del Cosenza Nuoto.

Tra i “piccoli C3”, due 13esimi posti dal trampolino da un metro per Edoardo Schiaratura e Linda Esposito che hanno disputato due gare speculari: partiti bene si sono persi negli ultimi tuffi della competizione, scendendo in classifica.

Ha impressionato favorevolmente la prova di Simone Tasini tra i C2. Nella prova dai tre metri ha eseguito buoni tuffi e al quarto turno era in lotta per il podio. Il quinto, ultimo tuffo era il più difficile, un terno al lotto: il doppio e mezzo avanti carpiato. Tasini era molto carico, ha messo tutto nella velocità d’esecuzione ma non è riuscito a controllare la parte finale e il tuffo ha oltrepassato la verticale d’entrata in acqua. Si è piazzato così al nono posto con 126,70 punti, dopo un’ottima gara e con la consapevolezza di aver finalmente lottato con i primi della classe ad armi pari, presentando dei tuffi di elevata difficoltà.

Flavio Semprini
Ufficio stampa PolCom Riccione

(nella foto, Simone Tasini)