giovedì 24 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
lun 9 lug 2012 18:11 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sospetto caso di meningite batterica in un bambino di 9 anni di Torino. Il piccolo, ricoverato all’Ospedale Pediatrico Regina Margherita di Torino da domenica 8 luglio, è stato ospite in una casa per vacanze a Cesenatico, dal 22 giugno al 6 luglio, assieme ad altri bambini torinesi suoi compagni di scuola. La segnalazione è arrivata a questa AUSL dall’Asl 3 di Torino, che ha immediatamente sottoposto a profilassi antibiotica tutti i bambini torinesi e gli accompagnatori del gruppo rientrati dalla vacanza. Contemporaneamente è scattato il sistema di sorveglianza sanitaria anche da parte del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl di Cesena che a scopo preventivo ha verificato la situazione e adottato i provvedimenti del caso, in particolare sono stati sottoposti immediatamente a profilassi antibiotica i due operatori al lavoro nella struttura che hanno avuto contatti con il gruppo di bambini. “Sulla base degli elementi attualmente in nostro possesso – tranquillizza il dottor Mauro Palazzi, direttore dell’U.O. Epidemiologia e Comunicazione del Dipartimento di Sanità Pubblica – si escludono collegamenti tra questo caso è quello che si è verificato a metà giugno e che ha coinvolto un bambino di Longiano, perché non risultano possibili connessioni dirette tra i due casi.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna