giovedì 17 ottobre 2019
menu
Cronaca Rimini

Si indaga su ragazza trovata morta in mare a Torre pedrera. Esclusa la violenza

di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 14 lug 2012 13:08 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La ragazza, 25 anni circa, alta un metro e 65, con gli occhi chiari, i capelli rasati da una parte e lunghi dall’altra di un color castano rossiccio, diversi piercing al volto e alle orecchie, potrebbe essere riconducibile all’ambiente dei centri sociali.
Il corpo affiorava nello specchio di mare all’altezza del bagno 62, vicino agli scogli. Un turista che passeggiava in spiaggia questa mattina alle 8 l’ha vista e ha chiamato i carabinieri.
Sul posto, per i rilievi, la scientifica e due medici legali che hanno subito escluso la morte violenta: i graffi presenti sul viso e sul corpo sono probabilmente stati causati dagli scogli. È morta tra mezzanotte e l’una, la notte scorsa. Addosso aveva solo il reggiseno, gli slip sono stati trovati in acqua. Potrebbe essere plausibile pensare che la ragazza stesse facendo il bagno, quando si è sentita male o chissà cos’altro. Domani l’autopsia.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna