‘Raffo per sempre’, un torneo di basket per non dimenticare Luca Raffaelli

BasketValmarecchia Sport

24 luglio 2012, 15:18

L’avvicinamento a canestro è iniziato. Nel nome di Francesco Luca Raffaelli. Prenderà il via infatti il 1 agosto (il 31 luglio nel caso vengano superate le 20 squadre iscritte: attualmente sono già 16 a referto…) il torneo di basket The King Of Playground “II Memorial Raffo X Sempre” -si legge in una nota ufficiale-.

È tutto pronto sul campo da basket all’aperto di Villa Verucchio (via don Sturzo, presso l’istituto comprensivo) per ospitare il torneo che prevede sfide 3vs3, gara di tiro da 3 punti e la suggestiva gara delle schiacciate.

Le prime tre serate (31 luglio, 1 e 2 agosto) sono in programma le qualificazioni per il 3 contro 3 e per la gara di tiro da 3 punti.
L’ultima sera il calendario messo a punto dal Villanova Tigers Basket prevede invece le finali del 3c3 e 3 point challenge (lo scorso anno vinse Luca Pesaresi, che ha vestito la canotta degli Angels in DNA) e soprattutto la gara delle schiacciate, che per due anni di fila ha visto trionfatore Nicolò Locatelli, anche se lo scorso anno Curcio e Bedetti hanno reso la gara memorabile e incerta sino alla fine!

In caso di pioggia, l’intro torneo si terrà all’interno della Tigers Arena, sempre in via don Sturzo, a Villa Verucchio.

Le squadre saranno composte al massimo da 5 giocatori (3 in campo + 2 riserva). È ammesso un solo giocatore professionista per squadra (che abbia quindi giocato, nella stagione 2011/12, in campionati superiori alla C1 compresa). Non vengono considerati in questa regola i giocatori Under 15, 17, 19 (Eccellenza e/o regionali) che abbiano giocato in entrambi i campionati (senior e giovanile).

“Anche quest’anno siamo belli carichi. – assicura l’organizzatore, il coach Lorenzo Meluzzi – È bastato qualche post su Facebook e le iscrizioni hanno iniziato a fioccare. Segno che la gente nelle due passate edizioni è rimasta molto contenta e colpita da questo bel torneo intitolato al nostro indimenticato Raffo”.
Luca Francesco Raffaelli, 24 di Villa Verucchio, aveva iniziando a giocare a pallacanestro nelle fila dei Tigers, prima di passare ai Crabs di Rimini. Poi aveva proseguito gli studi, laurendosi in Scienze Motorie a Bologna e iniziando una carriera da allenatore, sempre nella squadra del suo paese. Nella primavera del 2011, il 19 aprile, Luca ha perso la vita in un tragico incidente sulla Marecchiese, a bordo del suo scooter.

“Tanti sono i ragazzi che si fanno avanti iscrivendosi al torneo o chiedendo informazioni, – prosegue «Lorenz» Meluzzi – proprio perché amici e compagni di Francesco nel corso della sua carriera cestistica. Vogliono ricordarlo al meglio proprio nello sport con cui hanno condiviso tanti momenti”.
Anche quest’anno, per tutti i partecipanti al Torneo “Raffo X sempre” è prevista la maglietta gratuita con il simbolo dell’amico, giocatore e allenatore e il numero, il 16.

(nella foto, il simbolo del torneo)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454