martedì 15 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
lun 23 lug 2012 19:04 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Tre giovani, due pesaresi di 20 e 22 anni ed un polacco di 19, sono stati arrestati per furto aggravato a Riccione. Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre si allontanavano velocemente in via Cairoli a bordo di due bici appena rubate in alcune abitazioni. Nel corso del medesimo servizio notturno i militari hanno anche arrestato un 27enne rumeno sorpreso a serata San Giovanni in Marignano mentre cercava di scappare dopo aver forzato la finestra di un’abitazione e aver rubato un portafogli con denaro contante e un orologio. Fermate invece due prostitute d rumene di 22 e 25 anni inosservanti al foglio via obbligatorio.
Denunciato per danneggiamento un 20enne piacentino ubriaco che colpiva con calci i vetri di una pensilina della fermata del tram in via D’Annunzio. A Misano infine sono stati fermati e denunciati in quattro: si tratta di un 40enne imprenditore cosentino, due operai rumeni di 27 e 30 anni, ed uno studente 20enne di Cattolica. I carabinieri li hanno sorpresi tentavano di asportare dai campi coltivati ortaggi già stoccati. Una successiva perquisizione personale consentiva di rinvenire in possesso degli stessi vari utensili da taglio e due coltelli serramanico.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna