Muai Thai. L’atleta riccionese Aiman Abou El Magd vince per KO contro Tagliarino

Altri SportRiccione Sport

17 luglio 2012, 13:09

AIMAN ABOU EL MAGD, atleta di punta del FIGHT CLUB RICCIONE, chiude la stagione con l’ennesima vittoria per KO allo YOKKAO Mania, svoltosi sabato 14 luglio a Riccione in Piazzale S. Martino, davanti al pubblico di casa -si legge in una nota ufficiale-.

Questa volta ha combattuto con le regole della MUAI THAI tradizionale: sono consentite, oltre ai colpi di pugno, tibia e ginocchio, anche le letali gomitate, rigorosamente senza protezioni. Le gomitate sono colpi che si tirano dalla cortissima distanza e si possono infliggere in vari modi; lateralmente, longitudinalmente, saltate e rovesciate facendo una rotazione di 180 gradi di tutto il corpo e colpendo la parte posteriore e con la schiena rivolta all’avversario.

Aiman era contrapposto all’atleta Milanese Tagliarino, detto “the cutter” oltre per il suo cognome anche per i suoi famosi KO di gomito che tagliano letteralmente il viso.

Dopo la Ram Muai, tradizionale, danza thailandese che si svolge prima degli incontri, la prima ripresa se la aggiudica il riccionese con una buona scherma di boxe e calci ben piazzati, che gli permettono di studiare le varie distanze ed eventuali varchi nella guardia dell’avversario.

La seconda ripresa dura poco più di un minuto, infatti Aiman parte forte e comincia a tirare le prime gomitate, fino a colpire consecutivamente al naso ed al sopracciglio il “Tagliarino” che si vede costretto ad abbandonare l’incontro per le 2 ferite rimediate al volto.

Esplode la felicità dei numerosissimi tifosi di casa che sono venuti in forze a vedere l’incontro ed a sostenere il loro idolo.

L’incontro ha aumentato la popolarità dell’atleta e dello sport Riccionese a livello internazionale perchè la manifestazione è andata in diretta mondiale su un canale di streaming internet.

Un altro grande traguardo che, per Aiman e per la famiglia del FIGHT CLUB RICCIONE, conclude una stagione costellata di successi che ripagano tutti gli sforzi fatti giornalmente dai giovanissimi istruttori della palestra di Boxe e Thai Boxe Riccionese, e che ridanno nuova linfa per la stagione che riparte a settembre con i nuovi appuntamenti agonistici di Thai Boxe e con la riorganizzata Sezione di Pugilato guidata dall’ex-professionista Armando Bellotti che con la sua esperienza internazionale crescerà i nuovi atleti.

(in foto, Aiman Abou El Magd)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454