venerdì 18 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 18 lug 2012 16:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Se a ciò aggiungiamo che a Parma il neo sindaco Pizzorotti – prosegue Lombardi – si permette di accantonare un inceneritore per cui si erano già spesi milioni di euro, anche i timori di danni erariali perdono di consistenza.” Secondo il consigliere la scelta di proseguire con il Trc non farà che indebitare “i Comuni, danneggiando i cittadini coinvolti e facendo pagare alle future generazioni i costi di gestione di una struttura che non sarà mai in utile”.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
Le iniziative per don benzi

Una strada per don Oreste

di Redazione
VIDEO
di Maurizio Ceccarini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna