sabato 19 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mar 24 lug 2012 17:57 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mentre lei lo distraeva la complice, una 23enne riccionese, gli ha sfilato il portafoglio con 60 euro e la carta di credito.
Il ragazzo se ne è accorto e le ha inseguite anche quando si sono nascoste nel bagno delle donne. Il giovane è entrato lo stesso, e le due lo hanno preso a calci e pugni. Alla scena hanno però assistito due carabinieri in abiti civili, che hanno arrestato le due ragazze e riconsegnato il portafoglio al malcapitato giovane, che ha riportato ferite guaribili in 7 giorni. La 25enne campana è stata denunciata anche per il possesso di un coltello a serramanico, sottoposto a sequestro.
Due ore dopo, nel parcheggio della stessa discoteca, i Carabinieri hanno arrestato una 33enne di San Clemente, disoccupata, per spaccio di MDMA, cocaina e marijuana.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
I numeri forniti dalla Regione

Sanità. Nel 2018 936 assunzioni in Romagna

di Redazione
La Giunta adotta il nuovo piano urbano

Mobilità sostenibile, ecco come cambia la città

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna