sabato 19 gennaio 2019
di    
lettura: 2 minuti
ven 20 lug 2012 14:14 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

La norma prevede l’innalzamento della soglia per percepire l’assegno di disoccupazione da parte dei lavoratori stagionali. “E’ evidente, anche in questo caso”, scrive la Soldati, “che il Governo non tiene in alcun conto le specificità e caratteristiche dei diversi territori, portandoci di fatto indietro di decenni”. La nuova normativa, spiega ancora l’asessore, va a ridurre in maniera pesantissima le tutele dei lavoratori stagionali sia per quanto riguarda l’indennità di disoccupazione sia quanto al riconoscimento dei contributi ai fini pensionistici, senza contare il lavoro nero che l’indennità di disoccupazione per gli stagionali aiuta a contrastare quale incentivo per i lavoratori a pretendere la regolarizzazione. La SOldati ricorda infine come questa tipologia occupazionale che, soprattutto a causa della crisi economica, stia tornando ad essere un salvagente anche per molte famiglie e lavoratori “riminesi”.

Sul tema esprime dissenso anche la Responsabile regionale al turismo del PD Emilia-Romagna Marcella Bondoni. “Solo per citare alcuni numeri: sono stati 53.506 coloro che nel 2011 hanno presentato in Emilia-Romagna la domanda di disoccupazione a requisiti ridotti, e gran parte di questi nelle località rivierasche (Rimini 11.449, Ravenna 7870, Forlì-Cesena 6949). È implicito che di questi la maggior parte siano stati impiegati nel settore turistico. Prendiamo Rimini: gli impiegati nel settore turistico sono stati, sempre nel 2011, circa 23.435, il 61% donne e il 50% giovani sotto ai 34 anni. Di questi, oltre la metà hanno goduto del fondo.
L’allungamento da 78 a 91 giorni del periodo di occupazione per maturare il diritto alla Mini Aspi e la riduzione dell’indennizzo di disoccupazione di fatto penalizzeranno fortemente questi lavoratori e le loro famiglie per due ordini di motivi”.

Interviene anche il consigliere comunale della Federazione della Sinistra Savio Galvani. “Questa nuova norma cambierà la vita a moltissimi di loro che si misurano ogni anno con le connotazioni e le storture tipiche della struttura economica del
nostro territorio”.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Notizie correlate
I numeri forniti dalla Regione

Sanità. Nel 2018 936 assunzioni in Romagna

di Redazione
La Giunta adotta il nuovo piano urbano

Mobilità sostenibile, ecco come cambia la città

di Redazione
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna