mercoledì 23 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
gio 26 lug 2012 14:04 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Vasco Errani – scrive Stefano Vitaliè un uomo che crede profondamente e sopra ogni cosa nelle Istituzioni. Per questo, conoscendolo, siamo sicuri che accoglierà anche questo momento come passaggio affinché la sua posizione venga chiarita completamente e senza alcuna ombra. Di ciò siamo certi, così come siamo certi della sua cristallina onestà e del suo porsi a esclusivo interesse del bene pubblico, i principi sui quali ha fondato da sempre il suo ruolo di amministratore a qualsiasi livello, a partire dal governo dell’Emilia Romagna. La nostra solidarietà a Vasco fa il paio con la tranquillità con cui deve essere accolto il lavoro della Magistratura, anch’essa Istituzione che ha nell’accertamento della verità il suo scopo supremo. Un lavoro che non ammette e non tollera giudizi parziali o sommari ma va compiuto in ogni sua parte. Proprio per tale ragione, Vasco Errani deve continuare a portare avanti serenamente il suo ruolo di Presidente, oggi- tra crisi economica e danni del sisma- ancora più prezioso e irrinunciabile per la comunità regionale e per il Paese.”

“Conosciamo l’integrità e l’alto profilo istituzionale di Vasco Errani – scrive il segretario provinciale del Pd Emma Petitti la cui opera di amministratore e politico si è sempre contraddistinta per avere l’interesse pubblico quale punto di riferimento e unico fine.
Siamo sicuri che la vicenda che lo riguarda sarà chiarita positivamente e ribadiamo la nostra fiducia nei suoi confronti quale presidente della Regione. Lo stesso rispetto e fiducia dimostriamo oggi come sempre nei confronti del lavoro della Magistratura, certi che possa far emergere la correttezza di ogni atto”.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna