sabato 24 agosto 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 29 lug 2012 10:04 ~ ultimo agg. 28 lug 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un’area vasta romagnola anche per la cultura, allargando la prospettiva anche alla candidatura di Ravenna come città europea per la cultura 2019. Terreno di prova è il 21esimo Si Fest, il festival fotografico che da Savignano tocca anche Rimini e Cesena. ed entra come partner nella campagna ravennate. I piccoli centri che siedono al tavolo con quelli più grandi, è stato ribadito dai promotori, grazie a eccellenze che permettono di guardare anche all’Europa.

Titolo dell’edizione in programma dal 14 al 16 settembre, curata da Massimo Sordi e Stefania Rossi, è “Learning from photography”. Tra le retrospettive, quella su Ando Gilardi, autore della mano del manifesto, scomparso di recente. Ci saranno gli scatti del sole del tedesco Schink e quelli ssullo tsunami e il disastro nucleare in Giappone di Mastodon. Rimini a settembre ospiterà quattro mostre tra il Museo della Città e la Galleria dell’Immagine e due antologiche al Palazzo del Podestà.

www.savignanoimmagini.it

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Lamberto Abbati   
di Lamberto Abbati   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna