Concluso il Clinic Internazionale ‘Giovanni Papini’: bilancio positivo

BasketRimini Sport

2 luglio 2012, 09:46

Messina e Pascual sono stati senza dubbio i più apprezzati della tre giorni riminese, diventato come già l’anno scorso a Pesaro, un punto di riferimento per tutto il mondo cestistico italiano. Tra il pubblico diversi allenatori di
Serie A (Sacchetti, Caja, Vitucci, Mazzon, Cancellieri, Finelli, etc.), tanti provenienti da realtà più piccole ed una quindicina di coach stranieri, oltre ai 30 corsisti del CNA tra cui spiccano ex giocatori come Gianmarco Pozzecco, Gregor Fucka e Davide Lamma.

Applaudite anche le lezioni degli altri due protagonisti, l’assistente di North Carolina Steve Robinson, che ha parlato dell’organizzazione della
settimana di allenamento dei Tar Heels in un bel momento di confronto con il pubblico, l’head coach della Montverde Academy Kevin Boyle, che ha analizzato alcuni modi di difendere con efficacia anche con quintetti più piccoli rispetto agli avversari, e l’ex coach NBA Don Casey, sempre pronto a far lavorare i ragazzi riminesi anche nelle pause tra una lezione e l’altra.

“Ho visto i giovani dimostratori molto propositivi – ha detto Ettore Messina -, non è vero che quelli di una volta fossero necessariamente meglio. Cambia il mondo, cambiano loro e dobbiamo cambiare anche noi, il nostro compito è fargli provare sempre interesse per ciò che si fa”. Più
che positive le parole di Xavi Pascual: “Quella del Clinic Papini è stata davvero una bella esperienza per me. Ho trovato una buona organizzazione, composta di persone innamorate della pallacanestro, e l’attenzione di un
pubblico di allenatori così numeroso mi ha fatto sentire la responsabilità di essere un buon relatore. Sono contento di come io abbia potuto
condividere le mie conoscenze e di come il pubblico le abbia colte”.

Soddisfatto della sua prima esperienza italiana anche coach Steve Robinson: “E’ stato un onore per me partecipare a questo clinic, di altissimo livello per i relatori e con un pubblico molto partecipe”.

“E’ importante che i coach siano rimasti soddisfatti del prodotto – è il bilancio di Giorgio Gandolfi -. Devo ringraziare Rimini per la grande accoglienza, da Luciano Capicchioni ad Adria Congrex ai ragazzi dei Crabs, bravissimi dimostratori. Ora inizieremo a pensare ai clinic dell’anno prossimo, sempre in sintonia con la Federazione, il CNA e il suo presidente Giovanni Piccin”.

(nella foto, i corsisti che hanno partecipato al ‘Clinic Papini’)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454