Circa 200 sportivi per l’ultimo appuntamento con ‘Calcio d’Estate’

CalcioRimini Sport

18 luglio 2012, 14:46

Chiusura con il botto per Calcio d’Estate di Icaro Sport (canale 211). Erano in circa 200 gli sportivi presenti alla serata finale del mercatino dilettanti tenutosi, martedì, al Ristorante “Frontemare” di Rivazzurra di Rimini.
Protagonisti giovani delle varie società messisi in luce nell’ultima stagione e le squadre vincitrici dei campionati.
Per il Rimini premiati i difensori Roberto Rosini e Andrea Brighi. Quest’ultimo, visibilmente emozionato, ha raccontato dell’insolito rapporto con il fratello maggiore Marco in campo. “Quando mi riprende in campo si fa sentire e parecchio. Se mi sono mai permesso di farlo io? Assolutamente no! Al massimo ci pensano i più esperti…” ha detto “Brighino”, soddisfatto della sua stagione: “ho giocato tanto e questo mi è servito; poi avere
un mister come Luca D’angelo che in carriera ha ricoperto il mio stesso ruolo è stato per me un valore aggiunto”.

Premiato anche il 22enne difensore del Santarcangelo Alessandro Fabbri, confermato da qualche settimana: “quella passata è stata una buona stagione coronata anche da due gol su azione. Ora non vedo l’ora di ricominciare. E’ partito Angelini e il nuovo mister Masolini mi ha fatto una buonissima impressione. In qualsiasi LegaPro ci troveremo, unica o Seconda, sapremo essere all’altezza. Siamo pronti!”

A Riccione ancora tutto da chiarire con Paolo Croatti che sembra essere rientrato in ballo. In settimana le scelte definitive. Premiato il centrocampista Luca Magnanelli, ex San Marino,
uno dei migliori giovani della serie D. “Resterei anche a Riccione se le cose fossero più chiare – le sue parole -, comunque sono in attesa di una chiamata per la D”. I rumors però lo vogliono in ritiro con la truppa di Petrone, neopromossa in Prima Divisione.

Tra i presenti anche mister Filippo Medri del Romagna Centro, una delle squadre favorite alla vittoria del prossimo campionato d’Eccellenza. L’ex bandiera cesenate è entusiasta della nuova avventura: “abbiamo confermato otto “vecchi” della scorsa stagione e i giovani a disposizione sono di grande qualità. Ho sposato questo progetto perchè dopo cinque anni di settore giovanile a Cesena avevo voglia di rimettermi in gioco”.

Un’altra protagonista del torneo di Eccellenza sarà probabilmente anche il neopromosso Cattolica di “Ciccio” Carta, che predica umiltà e basso profilo. Ma il presidente Andrea Mancini sembra voler caricare l’ambiente: “a breve partiremo con la campagna abbonamenti. Ci aspettiamo di superare abbondantemente le 200 tessere. I tifosi volevano l’Eccellenza e ora ci siamo, per un campionato importante dove toglierci qualche soddisfazione”.

Oggi il Misano ha iniziato la preparazione ed il direttore sportivo Mignani a “Calcio d’Estate” ha ricordato qual è la filosofia societaria: “siamo alla finestra, il nostro mercato parte dalle conferme di Marino e Semprini, mentre tutti gli altri big sono sul mercato. La nuova squadra sarà all’insegna della linea verde, con il progetto che vede coinvolto Luciano Capicchioni che va avanti”.

In Promozione grande fermento a Miramare con il direttore sportivo Corrado Massari sulle orme di Aruta, che sembra però ad un passo dal Cervia. Il sogno resta il centrocampista Altin Lisi, mentre per l’attacco l’oggetto del desiderio è Bizzocchi della Sammaurese.

A Marignano si riparte dall’eccezionale risultato della Juniores di mister Ciaroni, laureatasi campione regionale, con diversi giovani catapultati in prima squadra, alle dipendenze di mister Costa. Il presidente Cervellieri non ha dubbi: “abbiamo un grande entusiasmo e sono sicuro che il direttore sportivo Semprini allestirà una squadra competitiva. Ci divertiremo”.

Da menzionare la presenza “massiccia” del San Lorenzo, con una tavolata di oltre 20 persone. “Questa è la nostra forza – ha detto il presidente Vagnini -. Siamo una grande famiglia capace di creare il giusto entusiasmo per coinvolgere i giocatori. Se le sirene di San Marino non si faranno sentire troppo possiamo trattenere i nostri pezzi pregiati e fare un buon campionato”.

Tra le “bombe” di mercato di Renzo Baldisserri due riguardano due ex attaccanti del Rimini: Emiliano Olcese all’Ancona e Daniele Degano alla Sambenedettese.

“Calcio d’Estate” andrà in onda su Icaro Sport (canale 211) mercoledì sera alle 21, giovedì alle 14,30 e venerdì alle 23.

(nella foto, Francesco Cesarini e Genny Bronzetti premiano Andrea Brighi)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454