giovedì 17 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 18 lug 2012 17:48 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La vicenda scaturisce da una denuncia sporta il mese scorso da due coniugi che avevano riferito ai carabinieri di aver subito continue minacce da parte degli indagati, per il recupero di un credito di circa 2.000 euro, per una cessione di droga. Finora gli avevano corrisposto 100 euro al mese. Dopo l’ennesima richiesta di denaro, hanno chiamato i carabinieri che li hanno arrestati in flagranza.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna