Boxe. I 3 atleti della palestra Fight Club Riccione fanno l’en-plein

Altri SportRiccione Sport

3 luglio 2012, 14:06

Boxe. I 3 atleti della palestra Fight Club Riccione fanno l’en-plein

I 3 atleti della palestra di Boxe e Thaiboxe “Fight Club Riccione” fanno l’en-plein.

Il coriaceo Aiman Abou ElMagd, dopo esseri aggiudicato il quarto di finale delle selezioni oktagon a Cesenatico contro l’esperto Joahed, risale sul ring, questa volta in quel di Apiro, in provincia di Macerata.

Il match si conclude alla seconda ripresa e vede vincente l’atleta riccionese per abbandono dell’avversario. Infatti, El Magd, dopo essersi imposto già nella prima ripresa con combinazioni di calci e di pugni, tutti a segno, sferra un potente diritto destro in pieno viso al coraggioso idolo di casa, Franco Antonelli, che si vede costretto al ritiro per un taglio irrimediabile allo zigomo sinistro.

Prossimo appuntamento dell’atleta riccionese sarà il 14 Luglio a Riccione alle ore 19, in piazzale San Martino, per le selezioni di Yokkao Extreme che vedranno i migliori atleti internazionali sfidarsi nel cammino alla grande finale di Milano.

Aiman sfiderà Luca Tagliarino, detto “the cutter” della palestra De Pro di Milano, nella categoria -75kg. Ci aspettiamo un grande tifo per l’idolo di casa, visto che evento è gratuito.

Sul fronte sammarinese, al Galà Yokkao, l’altro atleta riccionese, Michele Leonzio, si contrappone a Mirco Lepri, nella categoria – 70 Kg. Il Lepri si deve ritirare prima di iniziare la seconda ripresa dopo le poderose tibiate ricevute dal Leonzio nella prima ripresa che gli hanno impedito di camminare. Ormai il Low Kick, calcio basso che con la tibia e tutto il peso del corpo colpisce l’avversario sopra il ginocchio è il marchio di fabbrica del Fight Club Ricccione.

Simone Cecchetti, vince ai punti nella classe N K1 75 Kg dopo un bel incontro.

Negli ultimi incontri si vede un miglioramento notevole nella tecnica pugilistica che sta dando i propri risultati. Infatti il numero di KO inferti con i pugni è aumentato visibilmente. Questo è il risultato dell’inserimento, lo scorso settembre, di un ex-professionista di Boxe, come Armando Bellotti nella famiglia della Fight Club Riccione. Il Bellotti, che non ha bisogno di presentazioni, dall’altro della sua esperienza internazionale, ha corretto e migliorato tutti gli atleti che seguono ogni suo prezioso consiglio.

Bellotti ha creato la sezione puglistica dedicata a chi vuole intraprendere l’arte nobile a livello professionistico mettendo a disposizione tutta la sua conoscenza e grinta.

(nella foto, Aiman e i suoi maestri)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454