lunedì 21 gennaio 2019
di    
lettura: 2 minuti
lun 30 lug 2012 00:10 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

U16 European championship men – Division C
Finale 3°-4° posto: San Marino-Gibilterra 45-50 (14-14; 30-21; 39-45)

Il primo periodo vive su un equilibrio assoluto, nessun team si avvantaggia di più di tre punti (7-4 Gibilterra dopo 4’30”), mentre nel secondo quarto l’effimero allungo casalingo (18-14 al 11′) lascia spazio alla fase più favorevole al gruppo di coach Liberti, che piazza il break 13-0 (fino al 27-18 RSM del 17′) con 7 di Lucas Barrena, mantenendo il vantaggio fino alla sirena dell’intervallo – si legge in una nota della Federazione Sammarinese Pallacanestro -.
Nella ripresa, appena il tempo di assaporare il vantaggio in doppia cifra (31-21), ed inizia la fase decisiva e purtroppo sfavorevole a Biordi e compagni, che devono lasciare spazio al controbreak dei locali.
Gibilterra si spinge fino al 45-39 della terza sirena; in avvio di ultimo periodo arriva la reazione biancazzurra con il libero di Barrena ed il piazzato di Berardi imbeccato da Fabbri (45-42 Gibilterra al 31’30”), anche a metà periodo si resiste sul -3 (48-45), ma negli ultimi 5′ la luce verso il canestro si spegne, la settimana intensa di gioco presenta il conto e i due team non realizzano più se non due liberi di quelli di casa.
I titani U16 hanno insistito molto con le conclusioni dalla lunga distanza (32 con solo 3 realizzate, mentre i locali hanno provato solo 11 bombe, realizzandone peraltro 4), a dispetto dello strapotere in area di Igor Biordi (24 rimbalzi).
Il bronzo rimane a Gibilterra, i nostri portacolori meritano applausi e complimenti per essere arrivati alla fine del torneo pienamente in gara per una medaglia, peccato per i problemi fisici che da metà torneo in poi ne hanno frenato la corsa.

IL TABELLINO
San Marino: Dominella ne, Barrena 12, Rossi ne, Burgagni ne, Sarti, Berardi 2, Franciosi, Narcisi ne, Fabbri 3, Giannotti 9, Biordi 17, Gambi 2. All. Liberti, vice Meluzzi.

Gibilterra: Fava T 5, Mansfield 2, Coleing, Schembri ne, Haefner 11, Fava N ne, Britto 6, Santos ne, Yome 14, Martinez 8, Perez 4, Reyes ne. All. Britto, vice Coleing.

Altre notizie
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna