Baseball giovani. Il Rimini Riviera perde la semifinale della IBL di 2^Divisione

BaseballRimini Sport

31 luglio 2012, 10:36

Baseball giovani. Il Rimini Riviera perde la semifinale della IBL di 2^Divisione

E’ finita l’avventura dei ragazzi del Rimini Riviera che hanno perso nella semifinale ad eliminazione diretta della Italian Baseball League di 2^ Divisione -si legge in una nota ufficiale-.

Con una formazione ancora una volta non al completo, come purtroppo è successo sempre per tutti gli incontri degli ultimi due mesi (questa volta oltre alla concomitanza con gli incontri di play-off di IBL1 che impegnavano Cit, Cherubini e Babini R., rimanevano fuori gioco Mattia Pellegrini con un braccio al collo per incidente e Luca Di Raffaele a letto con un virus intestinale), il Rimini Riviera affrontava un Piacenza sicuramente determinato a cercare il passaggio alla finale, con inserimento di elementi utilizzati dal Godo nell’ultimo turno di Coppa Italia, che facevano notare la diversa politica delle due franchigie sul campionato di IBL2; infatti nel line-up piacentino risultavano oltre ai lanciatori Loardi e Mejas, il ricevitore Sanchez, recordman di HR nella Regular Season di IBL1, Epifano e Murari.
Però è da rimarcare l’ottima prova degli atleti romagnoli che a parte alcune disattenzioni in attacco con “non giocate” che forse potevano influire sul risultato finale, hanno tenuto sempre in tensione entrambe le partite perse con distacchi minimi, rispetto a quanto visto nelle ultime giornate ed ai valori messi in campo.

Così il Piacenza, che non ha concesso lo slittamento delle partite richiesto dal Rimini, affronterà in finale il Nettuno che invece ha ottenuto lo spostamento, approfittando del rientro nella notte dei suoi giocatori migliori da San Marino, ribaltando il risultato dopo la sconfitta subita nettamente nel primo incontro contro il Macerata.

Comunque, qualche recriminazione a parte, la squadra se l‘è giocata fino all’ultimo con ottime prestazioni del monte e buone performance nel box, nonostante i 24 K subiti nelle due partite.

Primo incontro
Partenti sono Norri per il Rimini che gioca la prima come home team, e Loardi per gli emiliani.
Nei primi due inning niente da segnalare con i lanciatori che prevalgono nettamente; nel secondo attacco riminese Simone Pandolfi va in base colpito, ma invece di fermarsi in prima parte per la seconda base ma la difesa lo coglie in fallo.
Al terzo il Piacenza approfitta subito della prima sbavatura del partente riminese che manda in base su ball Cristalli a sua volta spinto in seconda da un bunt di sacrificio di Anelli; il singolo di Epifano vale il vantaggio minimo per il Piacenza.
Norri si riprende e non concede più nulla fino al sesto inning; per il Rimini da segnalare solo un doppio di Rossi al 5°.
Al sesto attacco il Piacenza allunga con Norri che concede ben 4 valide tra cui due doppi, per poi riprendersi chiudendo l’inning a basi piene sul 3 a 0 per gli emiliani. Da ricordare che il pitcher riminese, rientrato solo due settimane prima dopo uno stop per infortunio durato un mese, era alla prima impegnativa prestazione, che chiudeva con il settimo ed ultimo inning per regola per lui mettendo K sia Epifano che Sanchez.
Il Rimini al settimo accorcia con il contributo decisivo della difesa piacentina: Stefano Galluzzi va in base su ball, gli viene regalata la seconda per balk del pitcher, ruba la terza e sul tentativo fallito di eliminarlo da parte del ricevitore, che invece tira all’esterno, raggiunge tranquillamente casa base per il primo punto dei riminesi. Un altro punto viene segnato da Rossi che batte valido, poi ruba prima la seconda e poi la terza; con due out è il singolo di Mattia Pandolfi ha mandarlo a casa.
All’inizio ottavo, sul risultato parziale di 3 a 2 per il Piacenza finisce il lavoro dei partenti sostituiti da Biondi per il Rimini e Murari per gli emiliani.
L’inizio per Biondi non è tra i migliori purtroppo, in quanto colpito da 4 valide, tra cui un doppio e complice un errore difensivo subisce 3 punti che sembrano tagliare le gambe ai riminesi; ma non è così perchè anche il rilievo emiliano viene colpito duro dalle mazze romagnole con gravi errori della difesa: Pari spara sul terza base che non trattiene la palla e arriva salvo in prima; anche Murari viene caricato da un balk e Pari avanza in seconda. Un singolo di Di Fabio lo fa correre a punto, mentre lo stesso Di Fabio sul tentativo della difesa emiliana di eliminare Pari a casa base corre fino alla seconda. Sulla lunga battuta di Simone Pandolfi che l’esterno sinistro non trattiene arrivando contro il muro, Di Fabio segna il 4° punto per il Rimini.
Ma finisce lì: solo un lungo doppio di Celli fa tremare per un momento la difesa del Piacenza.

Nel box di battuta da segnalare il 2 su 3 di Rossi e Celli con 1 su 2.
Successione punteggio:
Piacenza 0 0 1 0 0 2 0 3 0 = 6 12 BV 4E
Rimini Riviera 0 0 0 0 0 2 0 2 0 = 4 5 BV 2E
Questa la formazione riminese partente nel primo incontro: 75/lf PARI Fi. (0/4); 6/3b DI FABIO (1/4); 15/cf GALLUZZI S. (0/3); 27/1b PANDOLFI S. (0/3); 53/rf ROSSI S. (2/3)(Ricci Masotti 0/1); 62/2b PAPINI M. (0/4); 5/dh BANNINI (0/1) (PANDOLFI M. 1/3); 74/ss FABBRI (0/2) (Celli 1/2); 58/c CAROLA (0/4); 10/p NORRI (Biondi);
Prestazione lanciatori
RL
H
R
ER
BB
SO
NORRI Alessandro , L
7.0
7
3
3
2
5
BIONDI Alessandro
2.0
5
3
3
0
0

Secondo incontro
Fotocopia praticamente del primo incontro, anche il secondo vede scappare il Piacenza in avanti sul 2 a 0 subito al primo, dopo un errore difensivo Epifano arriva fino in seconda, poi singolo di Cammi che spinge a casa il compagno; poi Ricci Masotti partente riminese colpisce Sanchez e fa battere valido a Murari per il secondo punto degli Emiliani.
Questa volta la riscossa romagnola è stata immediata su Forte il partente venezuelano del Piacenza: Stefano Galluzzi va in base su ball e con un out Celli spedisce la palla fuori dal campo per un lunghissimo homer da due punti.
Ma il Piacenza non ci sta e si riporta in vantaggio subito con Anelli in base ball che ruba la seconda e arriva a casa sul singolo di Epifano.
Dopo di che i lanciatori chiudono le serrande e fino al sesto non succede praticamente nulla.
Al sesto attacco emiliano un grosso errore di Di Fabio che raccolta una corta rimbalzante di Cetti spara comunque in prima ma fuori misura tanto che la battuta diventa un triplo e manda a casa Riccio che era in base su ball.
Al settimo il Piacenza allunga ancora con Epifano che batte di nuovo valido e sancisce la fine del lavoro sul mound per Ricci Masotti sostituito da Biondi; un lancio pazzo del nuovo pitcher e la base a Cammi pongono gli uomini in seconda e terza; si decide di passare in base il bomber Sanchez. Con un out al volo in diamante è Riccio che batte in diamante e sarebbe un doppio gioco casa-prima ma questa volta è Carola che dopo l’out a casa spara agli esterni facendo entrare così due punti.

Il Rimini nei due inning successivi cerca in tutti i modi di riprendere la partita e all’ottavo sembra avere ancora qualcosa da dire; Papini spara un triplo in mezzo agli esterni e Di Fabio lo manda a casa subito con un’altra valida per il 6 a 3, che non cambierà nonostante altre due valide al nono di Bannini e Enrico Galluzzi.
Da segnalare nel box di battuta Di Fabio con 2 su 5 , Enrico Galluzzi 2 su 4 e Celli con 1 su 4 ed un HR da 2 punti.
Successione punteggio:
Rimini Riviera 0 2 0 0 0 0 0 1 0 = 3 8 BV 3E
Piacenza 2 1 0 0 0 1 2 0 0 = 6 8 BV 0E
Questa la formazione riminese partente nel secondo incontro: 62/2b PAPINI (1/4); 6/3b DI FABIO (2/5); 55/dh PANDOLFI M. (0/4); 15/cf GALLUZZI S. (1/3); 27/1b PANDOLFI S (0/4); 18/rf CELLI (1/4); 14/lf GALLUZZI E. (2/4); 58/c CAROLA (0/3)(Bannini 1/1); 74/ss FABBRI (0/4); 7/p RICCI MASOTTI (Biondi);

Prestazione lanciatori
RL
H
R
ER
BB
SO
RICCI MASOTTI A. ,L 6.0 8 6 2 3 4
BIONDI Alessandro 2.0 0 0 0 1 1

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454