mercoledì 23 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
lun 2 lug 2012 13:00 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Luglio ricco di appuntamenti per Alex Zanotti che il prossimo week-end sarà a Terni per il Campionato Italiano Moto-Rally e dal 20 al 22 in Spagna per il Baja Aragon, una gara molto prestigiosa valevole per il Mondiale Baja.

Alex attualmente è 4° nella classifica iridata “Baja”: in Spagna tenterà di migliorare ulteriormente quest’ottimo piazzamento e di dimenticare la sfortunata trasferta sarda al “Sardegna Rally Race”. La settimana scorsa, lo ricordiamo, Zanotti ha partecipato alla gara italiana del Mondiale Moto-Rally ma la sorte gli ha voltato le spalle fin dalla vigilia. L’ordine di partenza veniva definito a sorteggio ed Alex ha avuto il pettorale numero 24. Partendo così indietro è stato rallentato dalla polvere e non è riuscito ad esprimere il suo valore. Nell’ultima tappa è riuscito comunque a portarsi in 13esima posizione ma nel finale è stato costretto al ritiro per un problema alla pompa della benzina, un componente elettrico non prodotto dalla TM che aveva portato in Sardegna una moto veloce ed affidabile.

Alex Zanotti:
“In Sardegna siamo stati sfortunati. Usiamo moto ad iniezione ed è saltato un componente elettrico che la TM non produce e si affida a terzi. La squadra aveva lavorato benissimo e mi dispiace molto che sia andato tutto male. Da oggi si volta pagina e ci si concentra sulle 2 gare di luglio, in particolare sul Baja Aragon una competizione molto bella e seguita dai media internazionali. In Spagna darò il massimo per confermarmi ai vertici del Mondiale Baja”.

(nella foto, Zanotti in Sardegna)

Notizie correlate
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna