18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Rinforzi estivi. Beffa per l’aeroporto: 4 unità al Ridolfi, nessuna al Fellini

Provincia

14 giugno 2012, 16:09

Si tratta di 82 unità (erano 88 nel 2011) presenti sul territorio dal 9 luglio al 25 agosto, due settimane in meno dello scorso anno. La data d’arrivo, tre giorni dopo la Notte Rossa, crea qualche preoccupazione all’assessore provinciale al turismo Galli che, in una nota, parla di beffa e ricorda come tra le poche criticità dell’evento ci sia proprio quella di “vigilare su un numero enorme di persone, soprattutto in relazione al fenomeno dei venditori irregolari di bevande alcoliche.” La Notte Rosa, ricorda anche il Silp Cgil, andrà quindi affrontata con le forze attuali sebbene il Questore abbia già fatto sapere che è stato predisposto un piano sicurezza e che faranno capo ad una unità di crisi le pattuglie messe a disposizione da tutte le forze dell’ordine. Dovrebbero anche arrivare una cinquantina di uomini del reparto mobile di Bologna. Il questore ha anche annunciato l’apertura dei commissariati estivi di Bellaria e Riccione, che saranno aperti tutti i giorni dalle 8 alle 20. Confermato il servizio “strade sicure” con l’affiancamento dei soldati dell’esercito. Gravi difficoltà invece per la polizia di frontiera dell’Aeroporto Fellini: a fronte di una mole di passeggeri che dovrebbe arrivare nell’anno al milione non arriverà infatti nessun rinforzo, mentre 4 unità sono state destinate allo scalo di Forlì che versa in una situazione critica.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454