19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Polveri nell’aria. Comune incontra i vertici di Petroltecnica e Rovereta

Coriano

12 giugno 2012, 13:51

Nei giorni scorsi infatti dallo stabilimento a Cerasolo della prima, specializzata nel trattamento di rifiuti da idrocarburi, si era sprigionato un odore acre che aveva preoccupato i residenti e causato un lieve malore al consigliere comunale Morri giunto sul posto insieme al vicesindaco per un sopralluogo. Nell’incontro di oggi l’amministrazione ha espresso la volontà “di avere tutti gli elementi necessari per poter garantire la sicurezza dei residenti e delle maestranze” ricevendo in proposito le rassicurazioni e la disponibilità dell’azienda Rovereta. In un paio di settimane sarà istituita una commissione di tecnici, designati da comune e azienda, chiamata a fornire un quadro della situazione e a fornire accorgimenti per garantire sicurezza e salute. A presiedere la commisisone il consigliere di maggioranza Morri.
Rovereta si è anche impegnata a risolvere nell’arco di una ventina di giorni il problema delle polveri trasportate dal vento.

Il comune di Coriano ci tiene però a precisare che “non vi è alcun pregiudizio verso le aziende già attive sul territorio” ma solo la volontà di “effettuare verifiche puntuali a garanzia dell’incolumità dei cittadini e della salute pubblica, nel rispetto delle normative vigenti”.

Intanto l’Arpa precisa che i propri tecnici hanno effettuato sabato un “sopralluogo e rilievi strumentali volti a stimare la concentrazione di sostanze aerodisperse nell’area delle ditte Petroltecnica e Rovereta, nell’occasione chiedevano di coprire con idonei teli i cumuli stoccati al fine di evitare la dispersione di polveri ed odori in seguito all’azione del vento.
Domenica 10 giugno personale tecnico di ARPA verificava sul posto l’avvenuta copertura
dei cumuli. Lunedì 11 giugno personale tecnico di ARPA ha condotto una ispezione straordinaria presso la ditta Rovereta per verificare il rispetto delle prescrizioni contenute nell’AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) con specifico riferimento alle misure tecniche atte a contenere la diffusione di polveri e odori.
L’esito dei suddetti accertamenti verrà comunicato alla Provincia di Rimini e al Comune di Coriano.”

(nella foto il sindaco di Coriano Domenica Spinelli presente all’incontro di oggi insieme al vice sindaco Giuseppe Arangio, al Direttore Tecnico di Rovereta, l’ingegnere Peo Pivi per Petroltecnica e suo fratello Danilo per Rovereta)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454