15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Pesca sottocosta in zona vietata. 4.000 euro di multa, sequestrata la barca

CronacaRiccione

15 giugno 2012, 14:18

Pesca sottocosta in zona vietata. 4.000 euro di multa, sequestrata la barca

È stato colto in flagrante mentre gettatava 270 metri di rete nell’area riservata alla balneazione. Al pescatore è stato elevato verbale per inosservanza dell’Ordinanza balneare e della legge sulla pesca che comporta una sanzione amministrativa di 4.000 euro, oltre al sequestro e distruzione dell’attrezzatura da pesca.
L’operazione, svolta nella notte tra martedì e mercoledì da Capitaneria di Porto di Rimini Sezione Operativa Mezzi Nautici e dell’Ufficio Locale Marittimo di Riccione, è partita su segnalazione dei cittadini. La capitaneria aveva effettuato diversi appostamenti notturni prima di intervenire. La problematica della pesca professionale, in zone vietate è un fenomeno diffuso su cui la Capitaneria di Porto di Rimini continuerà a vigilare anche nei prossimi mesi.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454