lunedì 21 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
ven 1 giu 2012 13:13 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Importante trasferta inglese per Davide Giannoni che questa domenica parteciperà al Chewits Xtreme Inline Open, una tra le manifestazioni di pattinaggio acrobatico più importanti a livello mondiale. L’evento si svolgerà nel Creation Skatepark di Birmingham, in uno dei parchi più grandi e più belli di tutta l’Inghilterra. Il livello tecnico di questa manifestazione è altissimo: gareggeranno i migliori specialisti in ambito internazionale tra cui 2 pattinatori che si sono classificati tra i primi 7 agli ultimi X Games (le olimpiadi dell’ estremo). Davide Giannoni s’impegnerà al massimo e cercherà di conquistare un risultato prestigioso.

“Sarà una gara molto difficile – afferma il pattinatore sammarinese – non sono al top della condizione fisica perché sono reduce da un periodo piuttosto travagliato a causa dell’influenza, di un infortunio e della pioggia che non mi ha consentito di allenarmi all’aperto. Nell’ultimo mese, dunque, ho pattinato poco. Spero di non avere perso lo smalto dei tempi migliori e di offrire una buona prestazione. Dopo la gara non tornerò subito a San Marino, mi fermerò in Inghilterra fino al 10 giugno per allenarmi al coperto assieme all’asso di questa disciplina Rich Parker per recuperare così il tempo perduto”.

Ufficio stampa
Marianna Giannoni