domenica 18 agosto 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 18 giu 2012 17:31 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Alla squadra italiana è stata assegnata la Coppa Amicizia, per essersi distinta in campo nel rispetto della Regola D’oro, giocando con spirito d’amicizia.
Il dado con i sei punti della regola d’oro lanciato all’inizio di ogni partita ha visto impegnate tutte le squadre a metterlo in pratica nel gioco.
“Sono molto soddisfatto di questa edizione dell’evento – ha spiegato l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Verucchio Giuseppe Malerba – tutti i ragazzi hanno saputo ben interpretare lo spirito di questa manifestazione che ha segnato un’ulteriore tappa del cammino verso l’integrazione che abbiamo iniziato tre anni fa. Un plauso all’Albania che ha vinto il torneo e all’Italia, la squadra più giovane per età, che ha saputo interpretare al meglio lo spirito dell’iniziativa, stando in campo con grande stile e giocando in amicizia – è significativo che la nazionalità direi..ospitante abbia ricevuto questo premio – è un segnale forte che tutta la comunità locale sta crescendo nella sua dimensione multiculturale.- poi ha continuato – quest’anno ho potuto toccare con mano come il Mundialito sia ormai diventato un appuntamento molto sentito nel nostro territorio: abbiamo avuto infatti un nutrito pubblico durante le due giornate di manifestazione a anche la finale e la festa sono state molto partecipate. Segno che il cammino di integrazione è già segnato, ora bisogna continuare a percorrerlo”.

Altre notizie
Voci per la Siria

Musica contro la guerra

di Redazione
di Andrea Turchini
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
Una questione delicata

Legge o coscienza?

di Andrea Turchini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna