16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

La Fee: ‘Bandiera blu e divieti continui di balneazione non si conciliano’

AmbienteCattolica

29 giugno 2012, 15:07

17esima bandiera blu issata sulla spiaggia centrale di Cattolica stamattina. E’ passato un mese e mezzo, ma quella dell’amministrazione di Rimini, che invece non l’ha richiesta sostenendo che non serve, è ancora una ferita aperta per la Fee. C’erano state polemiche a Rimini in primavera dopo la notizia della mancata assegnazione, da parte di chi sostiene il riconoscimento importante anche in termini di ricadute turistiche.

“Il fatto che Rimini si sia indirizzata sulla scelta di non sottoporsi a una valutazione è un problema dell’amministrazione e di ricaduta della città. Ci dispiace pensando a un discorso generale di territorio: perchè le località che operano in chiave di sostenibilità fanno sistema” osserva Claudio Mazza, presidente nazionale della Foundation for Environmental Education.

Ma la domanda è: se l’avesse chiesta, Rimini l’avrebbe ottenuta? Bandiera blu e scarichi aperti di continuo come l’anno scorso si conciliano? “No, non si conciliano” spiega Mazza. “Noi chiediamo che ci siano una depurazione e un sistema fognario adeguati. Ma tutto chiaramente è poi legato all’aspetto delle acque di balneazione, che chiaramente non devono essere soggette a continui divieti”.

Insomma, se non è detto che Rimini l’avrebbe ottenuta, Cattolica soddisfa i requisiti richiesti ed è felice di continuare il percorso. “Ci deve essere un depuratore secondario o terziario, gli allacci fognari devono essere almeno per l’80% allacciati alla depurazione, e poi tutta una serie di indicatori ambientali, come la raccolta differenziata, la presenza di piste ciclabili. Costi non ci sono per l’assegnazione della bandiera, se non quelli di gestione del proprio territorio, nell’ottica del miglioramento continuo e dei piccoli passi” chiarisce Mazza. “L’ultimo intervento fatto da noi” dice il sindaco di Cattolica Piero Cecchini, , ha riguardato il prolungamento per 450 metri in mare degli scarichi. Se serve la bandiera blu? E’ una carta in più che per la città di Cattolica io intendo spendere” .

(NewsRimini.it)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454