17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Investitori russi nel futuro del Fellini? Invito al Vice Primo Ministro Dorkovic

Rimini

12 giugno 2012, 17:12

Investitori russi nel futuro del Fellini? Invito al Vice Primo Ministro Dorkovic

L’iniziativa nasce dall’invito che il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha ricevuto dal Vice Primo Ministro della Federazione Russa ArKady Vladimirovich Dvorkovic, in questi giorni a Rimini in visita privata. Un incontro cordiale quello tra Gnassi, Dorkovic e il presidente di Aeradria Masini in cui si è parlato del turismo russo in riviera, ma anche dello sviluppo dell’aeroporto per cui – ha detto il sindaco – si potrebbe valutare “il coinvolgimento di partner industriali russi”. “Investire sull’Aeroporto – ha proseguito il Sindaco Gnassi – è un’opportunità per noi e per voi: c’è già l’attenzione di Paesi Arabi e del Middle Est. Per noi però è strategico un rapporto con investitori russi.”

Le dichiarazioni del sindaco e del Vice Primo Ministro

“Siamo stati tra i primi a credere alle potenzialità del turismo russo – ha detto il Sindaco Gnassi che, accompagnato dal presidente di Aeradria Massimo Masini, ha incontrato il Vice Primo Ministro – anche quando molti guardavano con scetticismo questa nostra intuizione. Se oggi il turismo russo, come confermano i dati delle presenze, è diventato quello che è, rappresentando il 42% degli arrivi al nostro aeroporto, lo si deve anche a quell’intuizione e al lavoro che in questi anni è stato fatto.”

“Oggi si tratta di proseguire su quell’impegno. Rimini e le sue strutture, dall’aeroporto al sistema alberghiero, alla Fiera, al Palacongressi più grande del Mediterraneo possono costituire la piattaforma logistica ideale verso l’Italia per il turismo russo, e non solo. E l’aeroporto Fellini ha tutte le qualità strutturali per rappresentare, ancor più di quanto lo sia ora, il punto d’arrivo strategico, non solo pensando alle potenzialità dello sviluppo delle rotte sull’asse Rimini – Mosca – Pechino, ma anche valutando la possibilità di coinvolgimento di partner industriali russi nel suo sviluppo.”

“Investire sull’Aeroporto riminese – ha proseguito il Sindaco Gnassi – è un’opportunità per noi e per voi: c’è già l’attenzione di Paesi Arabi e del Middle Est. Per noi però è strategico un rapporto con investitori russi.”

Prendendo spunto dal Patto di gemellaggio di Rimini con la città di Soci, che nel 2014 ospiterà la XXII edizione dei Giochi olimpici invernali, il Vice Primo Ministro Dvorkovic ha evidenziato come le iniziative di promozione delle olimpiadi potrebbero essere una straordinaria vetrina per Rimini che, a suo avviso, ha necessità di essere conosciuta dai russi oltre che per il mare e lo shopping per essere quella grande realtà culturale che è, specie attraverso i suoi simboli più amati dai russi come Federico Fellini e Tonino Guerra.

Un’intuizione che si è trasformata nell’invito al Sindaco Gnassi a essere presente all’XI “International Investment Forum Sochi 2012” il prossimo 20 settembre per presentare l’aeroporto di Rimini e i progetti di riqualificazione della città.

Il Vice Primo Ministro della Federazione Russa ArKady Vladimirovich Dvorkovic era accompagnato da Igor Bogdashev, consigliere dell’Ambasciata Russa a Roma.

(nella foto il sindaco Gnassi e il Vice Primo Ministro Dorkovic)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454