giovedì 17 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
gio 7 giu 2012 11:32 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il progetto prevede una spesa complessiva di 500.000 € con un contributo regionale del 50%. Prevista una vagliatura preliminare in loco, in modo da non asportare sassi, terreno e arbusti che saranno invece riutilizzati per il ripristino del sito; il materiale, composto da carta e polietilene accoppiati, cioè tetrapack, sarà per quanto possibile recuperato, e solo la parte eccessivamente impura o degenerata sarà avviata a smaltimento.
Spiega l’assessore provinciale all’ambiente Stefania Sabba: “La possibilità di recuperare e anche vendere il materiale, accertata con indagini eseguite negli ultimi mesi dalla Ditta Nes di Santarcangelo, permette il contenimento dei costi di intervento e rende quindi realizzabile l’operazione”

Altre notizie
di Andrea Polazzi
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
di Silvia Sanchini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna