Indietro
menu
Rimini

Disagi coi voli Windjet. Masini (Aeradria) si scusa coi passeggeri

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 27 giu 2012 08:17 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

ritardi e cancellazioni, lamentano i passeggeri, sono all’ordine del giorno. Anche senza preavviso. Causa principale è la manutenzione a cui sono soggetti gli aerei, col conseguente rischio di lasciare scoperti dei voli. Al Fellini è stata parecchio complicata la giornata di lunedì, con decine di passeggeri infuriati e la polizia aeroportuale impegnata a tenere a bada la tensione.

Il messaggio inviato ieri da Masini:

Confermiamo espressamente e pubblicamente le nostre scuse con tutti i passeggeri che in questi giorni e forse nei prossimi hanno subito ed eventualmente subiranno ritardi e cancellazioni dei voli Windjet, causati dalla carenza di almeno un aereo in manutenzione e nel contesto del passaggio della stessa Windjet ad Alitalia. Confermiamo ancora una volta che il compito di Aeradria è la gestione dello scalo e l’assistenza ai passeggeri anche in circostanze difficili come quelle attuali relative al vettore aereo. Ad onore e verità dell’operato di tutte le maestranze di Aeradria, confermo che ciascuno ha svolto compiutamente ed efficacemente il proprio compito, anche in presenza degli inevitabili nervosismi dei passeggeri irritati dai ritardi e dalle cancellazioni. Stiamo operando affinché tale situazione cessi quanto prima e ripristinare la totale normalità dei voli. Chiediamo che il medesimo sforzo per tranquillizzare ed assistere doverosamente i passeggeri prosegua anche da parte di tutti gli altri Enti aeroportuali. Se anche in minima parte, e vorrei che fosse così, le circostanze sopra riportate possono essere ricondotte ad un’azione insufficiente ed inefficace del sottoscritto, non esiterei un minuto a farmi da parte. In ogni caso la razionalità, la serietà e la responsabilità gestionale, nell’urgenza del momento, ci impongono di affrontare e superare rapidamente i suddetti ritardi e cancellazioni con il massimo dell’impegno e della determinazione.

Notizie correlate
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO