Campionato Supersport. A Misano le gomme tradiscono Luca Marconi

MotoriRubicone Sport

11 giugno 2012, 18:58

Campionato Supersport. A Misano le gomme tradiscono Luca Marconi

A voler guardare il bicchiere mezzo pieno le note positive non mancano: le qualifiche buone, niente problemi alla moto, tempi apprezzabili, sorpassi da applausi… Ma per un bilancio complessivo di Misano non c’è bisogno di aspettare la bandiera a scacchi, come spiega lo stesso Luca Marconi: “Dal settimo giro le gomme hanno iniziato a degradarsi in fretta: avevamo scelto le morbide, sbagliando, e così mi sono dovuto accontentare del sedicesimo posto, ho finito la gara senza correre inutili rischi”, osserva il pilota del Team Vft, desideroso di ben figurare nel Gran Premio di casa.
“Fino a sabato è stato un buon week-end, le prove sono state soddisfacenti, ma la domenica è stata compromessa dalla scelta della gomma”, prosegue il portacolori della scuderia Sport&Service. Insomma, azzardando un paragone con quanto è successo in Formula 1 si potrebbe dire Marconi come Alonso, anche se nella Ferrari c’è stato un errore di strategia.
“Visto il caldo abbiamo scelto la gomma morbida, che purtroppo non sono riuscito a sfruttarla nemmeno nelle prime fasi del Gp: allo start sono partito leggermente in ritardo, poi ho trovato molto traffico davanti”, continua il pilota di Savignano sul Rubicone. “Ogni curva ne passavo uno, poi mi ripassavano, e così via: c’è stato da lottare. Ho cercato di liberarmi il prima possibile per sfruttare il momento in cui le gomme morbide potevano essere più performanti. Sono riuscito a risalire fino al dodicesimo posto, poi quando sono rimasto senza gomma, ho dovuto cedere e purtroppo sono uscito dalla zona punti. Un vero peccato”.
Con le gomme giuste al Santa Monica si sarebbe sicuramente agguantato un buon risultato. Ma per un pronto riscatto all’orizzonte c’è Aragon, in Spagna, un circuito particolarmente apprezzato da Luca Marconi.

Ufficio stampa

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454