Baseball. Si incrociano le prime quattro in classifica

BaseballRimini Sport

14 giugno 2012, 10:40

Baseball. Si incrociano le prime quattro in classifica

Scontri fra titani. Infatti l’undicesima giornata dell’Italian Baseball League prevede in calendario
due trittici nei quali si affronteranno le prime quattro della classifica. Ad incrociare le loro mazze Rimini con Bologna, e San Marino con Nettuno.

I primi a scendere in campo saranno gli uomini di Chris Catanoso che questa sera, alle ore 21,
ospitano la capolista Bologna. I felsinei in classifica godono di una lunghezza di vantaggio proprio sui riminesi. Sul monte il duello sarà stellare e tutto dominicano. A contendersi la vittoria saranno l’eterno Jesus Matos e Francisco Cruceta. Da domani la serie si sposterà poi in terra emiliana al “Gianni Falchi”. Garadue vedrà protagonisti in pedana Enorbel Marquez e Luca Panerati mentre sabato sera Roberto Corradini dovrà affrontare Fabio Betto.

Impegno ostico anche per la T&A San Marino che da domani, a partire dalle ore 20, ospita in quel
di Serravalle la Danesi Nettuno. I laziali occupano la quarta piazza e distano una sola partita dai Campioni d’Europa. Sul mound garauno sarà animata da Rodney Rodriguez e Juan Figueroa. Sabato pomeriggio, alle ore 16, Chris Cooper giocherà contro Ricardo Hernandez mentre alle 21 Tiago Da Silva cercherà di sconfiggere Riccardo De Santis.

IL PREGARA DI DORIANO BINDI
Weekend particolare dal sapore playoff, non solo per la T&A ma per l’intera Italian Baseball
League – si legge in una nota della società titana -. Si affrontano le prime quattro del lotto e potrebbero essere le stesse anche nei playoff:
San Marino contro Nettuno e Bologna contro Rimini, sfide di grande livello che cambieranno certamente gli scenari, le posizioni dell’attuale classifica. Se saranno cambiamenti drastici lo si verificherà solo alla fine del weekend, con Parma all’inseguimento che al momento è distante sei
gare dal quarto posto di Nettuno. Ed è proprio la Danesi l’avversario della T&A, con partite che si
giocheranno tutte a Serravalle: garauno domani alle 20, poi il doubleheader di sabato con playball alle 16 e alle 20.

Doriano Bindi, quante vittorie servono per arrivare ai playoff?
“Siamo a +7 su Parma a 12 gare dalla fine, quindi il numero magico è cinque. Con cinque vittorie
siamo dentro, ma non bisogna fare calcoli ed è necessario pensare a partita dopo partita. Parma è
indietro e deve fare tripletta con Grosseto, è vero, ma adesso pensiamo a noi e basta”.

Proprio in riferimento all’ultimo weekend di Parma, come ha visto la T&A?
“Bene, stiamo crescendo e abbiamo avuto solo qualche difficoltà con i rilievi nella terza partita. Aver centrato una tripletta è stato molto importante, ma altrettanto fondamentale è stato aver visto una buona difesa. Non abbiamo regalato nulla e questo è stato decisivo”.

Nettuno è stabilmente tra le prime quattro e non è una sorpresa. Cosa la preoccupa di più della
squadra laziale?
“La loro forza è in un monte di lancio che si sta comportando davvero bene e ha ottima qualità.
Tengono in piedi le partite anche quando magari l’attacco fa più fatica del solito. Figueroa (5
vinte e 2 perse, 1.76 di media pgl) lo conosciamo e se è in giornata non è assolutamente facile da
colpire, ha sempre un’ottima dritta e bisogna stare molto concentrati nel box per trovare buoni
contatti. Poi il resto della squadra, tutti molto pericolosi”.

Saranno partite che si decideranno sulle classiche ‘piccole cose’?
“Probabilmente sì e dunque diventeranno decisivi i rilievi. Potranno fare la differenza, dovremo
farci trovare pronti”.

Acciaccati ma tutti presenti in casa T&A, domani alle 20 sfida sul monte tra Rodney Rodriguez e
Juan Figueroa, per il resto abituale rotazione.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454