sabato 19 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
lun 28 mag 2012 17:51 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ successo ieri sera in via Coletti a San Giuliano. Intorno alle 20 il primo intervento della Polizia, chiamata dalla ragazza che si era rifugiata in camera dopo che il marito, ubriaco, aveva chiuso la porta di casa in seguito a una lite. Il motivo scatenante, alcuni documenti su delle proprietà in Marocco che lui l’accusava di avere rubato.
Non è bastato però a calmarlo, visto che alle 23 una vicina ha chiamato di nuovo la Polizia riferendo di avere visto l’uomo trascinare la donna dal terrazzo in casa, dove avrebbe estratto un coltello e l’avrebbe minacciata di bruciarla viva. E all’arrivo degli agenti l’uomo ha dato in escandescenze, ferendone uno al polso. Una volta sceso ha cercato di buttarsi in mezzo alla strada e in Questura è stato bloccato mentre dava testate al muro per ferirsi.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna